massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Tappini Calcio

Intervista a Maurizio Seppia (Atletico Ricortola)

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Maurizio Seppia é, al momento, uno dei giocatori piú deboli tra i partecipanti al gioco. Questa non vuol essere un insulto, ma una critica costruttiva per aiutarlo a crescere ed a stimolarlo. Per tutto il torneo passato, pur non riuscendo a vincere una sola partita, si sono viste giocate interessanti alternate da altre davvero assurde, prive di ogni logica. Quello che sbaglia il giocatore é la ricerca di giocate davvero oltre le sue possibilitá, troppo difficili e che sarebbero complicate anche per chi questo gioco lo pratica da decenni. E' dalla semplicitá e dalla tattica che il giocatore deve ripartire. Svolgere una corretta tattica difensiva é il modo migliore per impedire il tiro all'avversario ma per farlo occorre, ogni volta, individuare la mossa migliore e piú semplice, cercando di giocare il pallone, durante le ripartenze, nelle zone con minor presenza di avverari. Deve lavorare molto sulla semplicitá delle azioni, non il lancio lungo millimetrico, ma quello corto, appoggiandosi ad un compagno vicino. E' da queste semplici mosse che il giocatore deve ripartire, cercando di fare di questo torneo un occasione per fare esperienza e per cercare la sua prima vittoria in carriera. L'impressione, vedendo giocare Maurizio, che non riuscirá mai a competere per la vittoria del titolo, il divario é troppo ampio e difficilmente colmabile, ma di certo é possibile giocare per raccogliere qualche soddisfazione, vincite inaspettate, qualificazione alla fase finale, risultati in coppa o in qualche torneo minore. Questi possono essere risultati raggiungibili, ma occorre pazienza e perseveranza, ma sopratutto voglia di fare il passo verso la vittoria.

 

L'Intervista:

 

-Il Campionato è alle porte qual'è il tuo obiettivo?

-Il campionato è alle porte....purtroppo. Perché non sono riuscito ad approfittare della pausa per prepararmi al meglio, anzi non mi sono allenato per nulla. Devo ripartire da quel poco che ho raccolto il campionato scorso cercando di crescere giornata dopo giornata. Essendo arrivato ultimo è normale sperare di fare un pochino meglio ma vi garantisco che non sarà facile. Il giocatore con cui mi sono giocato il cucchiaio di legno nell'ultimo torneo, Alessio Antompaoli, è migliorato decisamente e tutta la "concorrenza" sta giocando molto bene. 

 

-Chi vedi favorito per la vittoria?

-Il mio favorito per il titolo? Non ho un favorito , visto l'ottimo livello di giocatori, un pelino sopra metto però Biagi, nonostante l'eliminazione in Coppa Italia alla prima giornata, ma le partite secche a volte riservano sorprese, se poi la vogliamo dire tutta ha perso contro Tagino che non è certo l'ultimo arrivato, anzi è un giocatore che può dire al sua... subito dopo Biagi, metto Ceccarelli, De Sury, Famà... Prevedo un campionato incerto fino alla fine.

 

-In Tappini Calcio vincere è difficile, confermarsi ancora di più. Pensi che il campione italiano Biagi ed il vincitore della Coppa Italia Luca possano confermarsi?

-Vincere a Tappini è difficile, l'ho provato in prima persona! Veder giocare da fuori sembra molto piu facile....Se Biagi e Luca possono confermarsi? Non è facile, come ho detto prima vedo un campionato incerto fino all'ultimo, anche se confermo Biagi come favorito. Per quanto riguarda Luca, è ovvio che con la vittoria in Coppa Italia, ha sicuramente preso più fiducia in se stesso, e di sicuro sarà tra i protagonisti di questo avvincente campionato.

 

-Il livello si sta alzando. Quale giocatore ti sta stupendo più di tutti, tu escluso?

-Il giocatore che mi sta stupendo di più... a questa domanda vorrei rispondere con più nomi, due su tutti Luca e Fabio. Fabio ha solidità in difesa, e nelle ultime giornate dello scorso campionato, l'ho visto osare di piu anche in avanti. Quindi altro nome che lotterà per un posto nei play-off. Traendo le conclusioni, ribadisco che questo sarà un campionato incerto fino all'ultimo, non escluderei la possibilità di arrivare a degli spareggi per stabilire le posizioni in classifica!

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito