massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Massa

Sabato assemblea alla Misericordia in vista delle elezioni

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

La Misericordia “San Francesco” dopo due anni di commissariamento va verso le elezioni con uno statuto profondamente cambiato. Con ogni probabilità si terranno verso la fine del mese di giugno. Dopo secoli sparisce l’obbligo della vestizione per essere eletti. Fino a ieri infatti chi non aveva effettuato il rito della “vestizione”, percorso peraltro molto lungo, non poteva essere eletto nelle cariche dirigenziali della Misericordia acquisendo il diritto di voto oggi diventato solo un rito spirituale. Attraverso questo rito i volontari si impegnavano sul Vangelo e sullo statuto della Misericordia a servire il prossimo con fedeltà e impegno e nell' occasione ricevevano al termine di una apposita cerimonia religiosa la Veste Nera (Buffa) simbolo di tutti i valori della associazione. È questa una cerimonia che affonda le sue radici nel 1244. La “Veste” è composta da: una “Cappa”, un cappuccio detto “Buffa”, un “Cordiglio” ed un Rosario terminante con una Medaglia. Tutti i componenti la veste sono di colore nero, segno di penitenza. La “Cappa” consiste in una tunica di stoffa di colore nero, lunga fino al collo del piede, abbottonata sul davanti con bottoni anch’essi neri. La semplicità della cappa vuole significare che i Confratelli sono tutti uguali fra loro senza distinzione di origine o di ceto sociale. La “Buffa” è un cappuccio nero che reca solo due fori all’altezza degli occhi. Il significato della buffa richiama l’anonimato imposto alle Opere di Misericordia compiute dai confratelli che, per questo, nel passato, venivano chiamati “sfacciati”. Il “Cordiglio” è una corda intrecciata, di colore nero, che cinge i fianchi e simboleggia la povertà umana davanti a Dio. Detto questo: il Commissario straordinario Bruno Ciuffi rende noto che sabato prossimo 18 maggio i tutti i soci della Fraternita sono invitati a partecipare all’assemblea straordinaria che si terrà nella sala riunioni della sede di viale Roma 33-35 con inizio ore 8 prima convocazione ore 9 seconda. All’ordine del giorno gli adeguamenti previsti dalla legge sul terzo settore sullo statuto che dovrà essere approvato subito dopo. Ciuffi informa anche che copia del nuovo statuto è visionabile presso i locali della Fraternita di Misericordia di Massa e sul sito www.misericordiamassa.it. Attenzione: Lo stesso giorno in prima convocazione alle 10 ed in seconda alle 11 sempre nella sala riunioni della Misericordia si terrà l’assemblea ordinaria dei soci della Fraternita di Misericordia “S.Francesco”, con il seguente ordine del giorno: relazione del Commissario, illustrazione del bilancio consuntivo 2018 e discussione sulla relazione (di bilancio). Approvazione del consuntivo 2018 e preventivo 2019. Subito dopo nomina della Commissione e del seggio elettorale. Il Commissario comunica a tutti i soci avente diritto che il Bilancio Consuntivo 2018 è visionabile presso gli uffici di segreteria della Fraternita di Misericordia "San Francesco" dal Lunedi al Venerdi dalle ore 9,30 alle ore 12,00.

 

 

Nella foto: il commissario straordinario della Fraternita di Misericordia Bruno Ciuffi

 

Misericordia Massa

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito