massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Carrara

I nuovi mezzi Iveco Daily presentati da CTT Nord

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

CTT Nord prosegue il suo impegno di rinnovo della flotta e nella giornata di Giovedì 17 Gennaio 2019 ha presentato presso Piazza Alberica a Carrara, 3 nuovi mezzi, che portano a 165 il numero di bus entrati in servizio da Marzo 2015.

 

I bus in questione, sono 3 Iveco Daily in versione extraurbana e vanno a sostituire mezzi molto vecchi con un netto miglioramento sul piano delle emissioni inquinanti e saranno impiegati sulle linee extraurbane di Massa Carrara.

 

Il modello Daily alimentato a gasolio, già in forza a CTT con 35 unità, ha dimostrato di essere un ottimo prodotto ed è stato particolarmente apprezzato dagli operatori d’esercizio per l’elevato grado di confort generale e la facilità di guida soprattutto nei percorsi stretti. L’utenza avrà un beneficio significativo dalla messa in strada di questi mezzi di ultima generazione, totalmente climatizzati e con evoluti standard di confort ed accessibilità. La configurazione di questi Daily prevede 19 posti a sedere.

 

Impianto frenante ABS, controllo della trazione ASR, blocco della movimentazione del veicolo a porte aperte e sistema di rilevamento degli ostacoli a porte chiuse rientrano tra i sistemi di sicurezza standard Iveco. I bus sono anche dotati di sistema satellitare AVM che consente di monitorare diverse grandezze relative ai veicoli in movimento (es. posizione, percorso, velocità).

 

Il Presidente di CTT Nord Andrea Zavanella commenta: si tratta di un ulteriore passo nell’ammodernamento della flotta messo in moto dalla sigla del Contratto Ponte che prevede ancora diversi nuovi inserimenti. Sono previsti altri 3 bus nel mese di febbraio, altri 2 ai primi di aprile. Nel frattempo, in attesa di poter reinserire in servizio i Bus nuovi fermati per precauzione a novembre, saranno inseriti gradualmente (i primi 2 entro la fine di gennaio) 7 mezzi di recente costruzione provenienti dagli altri bacini di CTT. Entro la fine dell’anno sono previsti ulteriori inserimenti di mezzi “piccoli” e ad inizio 2020 quelli legati alla gara CONSIP. Si tratta di investimenti importanti possibili oggi grazie al risanamento dei bilanci e alla confluenza dell’ex ATN in CTT e che garantiranno già alla fine di quest’anno un “riallineamento” della qualità della flotta a quello del resto della Toscana.

 

Il Sindaco di Carrara Francesco De Pasquale commenta così: "Conosciamo bene le problematiche del trasporto pubblico locale, ci aspettiamo che questi tre bus siano solo i primi di una serie di nuovi mezzi indispensabili a sanare le criticità che affrontano quotidianamente i cittadini. Solo con mezzi idonei e moderni il trasporto pubblico locale potrà infatti compiere quel salto di qualità che noi pensiamo sia indispensabile affinché esso possa diventare un'alternativa efficace ai mezzi privati. Un traguardo auspicabile per ridurre il traffico e l'inquinamento e migliorare la qualità della vita nella nostra e nelle altre città.

 

L'Assessore Regionale ai trasporti Vincenzo Ceccarelli dichiara: "Prosegue l’attuazione del contratto ponte sottoscritto con le aziende, che ha validità di 2 anni. Si tratta di una risposta di qualificazione del trasporto pubblico importante, perché mezzi nuovi significano maggior comfort e sicurezza. Gli investimenti fatti ci porteranno ad un un’età media della flotta in linea con quella delle principali realtà europee. Una conferma che la strada che stiamo perseguendo è quella giusta". Presente anche la Dirigente dell’Ufficio Scolastico di Massa-Carrara e Lucca, Donatella Buonriposi che ha sottolineato l’importanza di questi investimenti che permettono agli studenti spostamenti certi e sicuri.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito