massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

Busetto (FdI): "A Filattiera un cataclisma a bassa intensità"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

“Abbiamo atteso alcuni giorni, per raccogliere dati più precisi, prima di esprimerci in merito alla vicenda che ha travolto Filattiera”, interviene Emanuela Busetto, coordinatrice FDI in lunigiana. “Premesso che è nelle facoltà del Sindaco concedere e ritirare le deleghe, la sfiducia rimane pur sempre un atto forte, un atto politico che richiede motivazioni politiche. Incomprensibile dunque che essa venga tolta per inadempimenti civici scaturiti durante la fase Sars Cov 2. Altrettanto incomprensibile è l'atteggiamento dell'ex Vicesindaco. Il suo peso all'interno della giunta, essendo egli stato privato delle deleghe, è decaduto. Nulla però traspare circa le sue intenzioni. Resta all'interno della maggioranza? Un assessore senza deleghe è come un ministro senza portafoglio, un fantasma all'interno della Giunta privato dell'espressione di voto tanto più che aveva deleghe di peso: protezione civile ed urbanistica per citarne alcune. Riassunte dal Sindaco le terrà o le delegherà per riequilibrare politicamente la maggioranza che la sostiene. Non pronunciandosi inoltre rafforza e riconosce di fatto l'atto sindacale emesso nei suoi confronti. Conviene con il Primo Cittadino sulla ragionevolezza del decreto. Il silenzio ha un peso, bene è levare ogni dubbio e verificare se esistono ancora i numeri per governare o tornare al voto”.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito