massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

Massa, restauro parco della Rinchiostra

La Lega si congratula con l'Amministrazione comunale e risponde alle polemiche

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

La Lega si congratula con l'Amministrazione comunale per aver messo in pratica definitivamente le progettualità, rimaste a lungo nel cassetto, dell'amministrazione precedente, riguardanti il parco della Rinchiostra, da anni bisognoso di un intervento di restauro: ciò è possibile grazie ai fondi derivati dal programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane e capoluoghi di provincia.

 

Il progetto annunciato prevede il ripristino del disegno originale, adattato in chiave moderna, e il ripristino dei giardini all'italiana nei percorsi a raggiera dei camminamenti.

 

A risposta ad alcune polemiche cavalcate da “quelli di prima”, che avendone la paternalità conoscono perfettamente il progetto, è doveroso specificare che non verranno abbattute 80 piante ma verranno rimosse solo quelle che la sovrintendenza nella sua relazione ha segnalato come ostruenti i corridoi del giardino che saranno ripristinati.

 

In realtà per riportare il parco all'antico splendore originario, verranno piantate nuove piante, delle specie arboree esotiche e mediterranee, ripristinate le aiuole perimetrali con rose, camelie, agrumi e ricostruite le quattro vasche con le annesse fontane.

 

Sarà inoltre installato un parco giochi ludico e motorio che sostituirà i campi sportivi ormai fatiscenti per dotare il quartiere di un nuovo spazio da utilizzare da parte dei più giovani a scopo sportivo e aggregativo.

 

L'obbiettivo è quello di riqualificare l'area riportando il parco al suo assetto originario, restituendolo in tutta la sua bellezza ai cittadini e sfruttandolo pienamente nella sua funzionalità: in virtù di ciò saranno previste anche aree a ristoro e l'installazione di una tensostruttura removibile da utilizzare per eventi e conferenze. 

 

Come “quelli di prima” dovrebbero sapere bene, il progetto è stato approvato dalla sovrintendenza dei beni e delle attività culturali di Lucca già dal 2017, la quale ha dettato all'amministrazione precise prescrizioni da osservare che loro già conoscevano quando erano al governo di questa città: stiano sereni dunque per quanto riguarda la sua realizzazione. 

 

A loro diamo il merito di aver ideato il progetto: a noi quello di essere passati ai fatti e di averlo messo in pratica.

 

Questo intervento segue infatti il solco dell'azione virtuosa dell'amministrazione Persiani del cambio di approccio del governo della città: ancora una volta si passa ai fatti, senza perdere troppo tempo in parole.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito