massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Tappini Calcio

Intervista a Luca Pasquini (Aldebaran), vincitore della Coppa Italia

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Luca Pasquini é stato la sorpresa della Coppa Italia andando a vincerla affrontando la strada piú complicata. Quattro a due contro i campioni italiani del 2014 della Newteam, due ad uno contro l'Apuania seconda classificata nell'ultima edizione del torneo nazionale. Un risultato importante che puó dire molto sulla crescita del giocatore, lenta ma inesorabile. Luca ha imparato ha eseguire un ottima tattica difensiva dove riesce a chiudere gran parte degli spazi ai suoi avversari, interventi puntuali e mirati non consentono di andare al tiro molto spesso. Restano ancora diverse lacune e, spesso, cerca azioni al limite del possibile che, quando riescono, fanno applaudire, quando non riescono possono causare non pochi problemi. Arriva ai nastri di partenza del campionato italiano sicuramente carico e molte indicazioni potranno arrivare dalla sfida di supercoppa italiana contro l'Internazionale di Andrea Biagi, suo mentore. Certo se dovesse riuscire a portare a casa anche questo titolo sarebbe una bella iniezione di fiducia per il campionato e potrebbe consentire al giocatore di fare una partenza lanciata e fargli acquisire consapevolezza nei propri mezzi. L'inizio é un segno del destino. La prima giornata, infatti, coinciderá con la sua ultima partita di campionato, contro l'Atletico Massese. L'ultima partita, tra i due, vide i giocatori autoescludersi dalla rincorsa al titolo ora sará l'occasione per partire a razzo o per mandare a monte tutti i progressi fatti fino a questi punti, poi dovrá affrontare il turno di riposo e alla terza giornata la Newteam con cui ha vinto ai quarti di finale di coppa. Insomma un inizio che dirá molto sulle sue reali ambizioni. Dopo aver vinto la coppa italia qualificarsi al turno finale dovrá essere l'obbiettivo minimo. 

 

L'Intervista

 

-Il Campionato italiano è alle porte. Qual è il tuo obbiettivo?

-Farò il possibile per ottenere una qualificazione alla fase finale, poi vedremo cosa succederà.

 

-Chi vedi favorito per la vittoria al titolo?

-Onestamente non vedo reali favoriti, di certo occorrerà fare attenzione a Fabio Ricci dell'Atletico Massese perché anche se non è un candidato è uno degli avversari più ostici da battere.

 

-In Tappini Calcio vincere è difficile, confermarsi ancora di più. Pensi che il campione italiano Biagi e tu, ultimo vincitore della Coppa Italia, possiate riuscirci?

-Sarà molto difficile confermarsi, sicuramente non impossibile per entrambi

 

-Il livello di questo sport si sta alzando. Quale giocatore ti sta stupendo più di tutti, tu escluso?

-Sicuramente mi sta stupendo Fabio Ricci, come già detto, potrebbe stupire. Non ho visto male nemmeno Tagino della ßeta ed Antompaoli, ecco potrebbero essere delle belle sorprese.

 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito