massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Tappini Calcio

Intervista ad Alessio Antompaoli (Cervaneros)

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Alessio é stata la parziale delusione degli ultimi campionati italiani. Certo era la sua prima esperienza, ma dopo un buon precampionato poteva fare qualcosa in piú di un penultimo posto, sulla carta é potenzialmente piú forte di altri giocatori ma non riesce comunque ad esprimere il suo gioco. Lui, come altri, cerca sempre di osare troppo, quando avrebbe a disposizione delle giocate semplici finisce per intestardirsi con altre complicate sprecando buone opportunitá o, peggio, regalandole. Emblematica la partita nella semifinale di Coppa contro la Beta dove la rete del vantaggio é nata grazie ad un banalissimo errore in fase di disimpegno. Un errore che in campionato sarebbe volato via, ma quando é la finale di Coppa che ti stai giocando diventa grave perché é costata l'esclusione dopo due belle e concrete partite contro Ricortola e Massese. Il prossimo campionato é chiamato ad alzare la sua qualitá perché, anche se non riuscirá a vincere il titolo, potrá e dovrá cercare di scavalcare qualche concorrente, Fabio Ricci su tutti e provare a rosicchiare qualcosa dagli outsider come la Beta o la Newteam. Ha la possibilitá di disputare un torneo lontano dai riflettori, nell'ombra e senza alcuna pressione perché da lui non ci si attendono fuochi d'artificio ma solo qualche punto conquistato nei campi piú semplici. Purtroppo il sorteggio del calendario non é stato benevolo mettendelo subito di fronte al vice campione Ceccarelli, poi con la Beta (seconda in coppa italia) e con i campioni in carica dell'Internazionale. Un inizio da incubo, difficile dal quale potrebbe benissimo uscire un zero in classifica dopo tre giornate, ma é anche vero che non aver nulla da perdere potrebbe consentirgli di studiare una strategia di gioco da sviluppare in queste partite per poi utilizzarla in altre sfide piú abbordabili. Preparare al meglio il proseguo della stagione dovrá essere il suo obbiettivo iniziale.

 

L'intervista:

 

-Il Campionato italiano è alle porte. Qual è il tuo obiettivo?

-Punto a piazzarmi il più in alto possibile. Vedremo dove riuscirò ad arrivare

 

-Chi vedi favorito per la vittoria al titolo?

-Non vedo un favorito netto, secondo me siamo tutti in corsa. Certo, se dovessi puntare su qualcuno penso che i giocatori più esperti abbiano qualche possibilità in più.

 

-In Tappini Calcio vincere è difficile, confermarsi ancora di più. Pensi che il campione italiano Biagi ed il vincitore della Coppa Italia Luca possano confermarsi?

-Lo spero per loro, ma credo proprio che confermarsi sarà davvero molto difficile.

 

-Il livello si sta alzando. Quale giocatore ti sta stupendo più di tutti, tu escluso?

-Sicuramente Luca. Aver vinto la Coppa Italia rende evidente il suo miglioramento.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito