massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

Consigliera di parità: ancora aperta in Provincia la procedure per la designazione

C’è tempo fino al 24 luglio per presentare la candidatura. Chi può fare domanda.
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Dalla fine di giugno la Provincia di Massa-Carrara ha aperto la procedura per la designazione della/del consigliera/e di parità: c’è ancora tempo fino alle ore 13 del 24 luglio per presentare la domanda. L’avviso completo e il modulo sono pubblicati sul sito www.provincia.ms.it.
 

Si tratta di una figura istituzionale prevista dal decreto legislativo 198 del 2006 meglio conosciuto come “Codice delle Pari Opportunità tra uomo e donna” e ne sono previsti tre livelli, uno nazionale, uno regionale e uno provinciale: la nomina, una volta effettuata, in questo caso, la designazione da parte della Provincia, spetta al Ministero del Lavoro e delle politiche sociali di concerto con quello delle pari opportunità. La durata dell’incarico è fissata in 4 anni ed è rinnovabile una sola volta.

 

Quali sono i suoi compiti? In primo luogo svolge funzioni di promozione e controllo dell’attuazione dei principi di uguaglianza, di opportunità e non discriminazione per donne e uomini nel lavoro, intraprendendo ogni iniziativa, ai fini del rispetto del principio di non discriminazione e della promozione di pari opportunità per lavoratori e lavoratrici.

 

Nell'esercizio delle funzioni attribuite sono inoltre pubblici ufficiali e hanno l’obbligo di segnalazione all’autorità giudiziaria dei reati di cui vengono a conoscenza.

 

Chi può presentare la domanda? Per svolgere questo ruolo sono previsti alcuni requisiti, fissati dal decreto legislativo: tra questi per chi vuol presentare la propria candidatura è necessario avere una competenza ed esperienza pluriennale in materia di lavoro femminile, in materia di normative sulla parità e pari opportunità e in materia di mercato del lavoro. I requisiti completi sono disponibili nell’avviso pubblico.

 

Provincia di Massa-Carrara

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito