massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Massa

Il Natale a Borgo del Ponte

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

La parrocchia di san Martino non si ferma, neanche davanti alle feste, anzi, proprio il Natale di Gesù diventa stimolo.

 

Forti del convegno che ha promosso al teatro Guglielmi su don Pino Puglisi (beato) dal titolo si ma verso dove? Costruiamo la legalità! Si prepara a celebrare la nascita di Cristo nella carne esponendo il secondo volume della Bibbia di Federico da Montefeltro con il Bambino Gesù adagiato sulle pagine aperte. È un solo messaggio, un solo mistero, la parola e la carne!

 

Ed ancora, questa parola incarnata, che si fa luce nel nostro vissuto, cosa illumina?

 

Ogni lato oscuro, ogni angolo buio della nostra esistenza. Là dove la paura o il calcolo ci fanno collaboratori, conniventi col male. La mafia non è solo nell’economia, nella politica (il libro pubblicato da Marco Antonelli di Libera si intitola “il Confine. Tra Liguria e Toscana, dove le Mafie si fanno in quattro”) ma nella nostra mentalità e nei nostri comportamenti.

 

Dice don Puglisi: “L’indifferenza è la povertà di quelli che stanno bene o discretamente.

 

È la povertà più grande perché significa chiudersi nell’egoismo, diventare infruttuosi, infecondi,  improduttivi. Significa perdere la propria identità di esseri umani, perché l’uomo è fatto per entrare in relazione, per essere aperto al dialogo con gli altri. L’indifferenza invece chiude, isterilisce, fa anchilosare le capacità personali. E questa è la grande povertà”.

 

 

Gli orari del Natale sono i seguenti:

 

domenica 24 veglia e s. Messa della Notte ore 23.30 a san Martino

lunedì 25 s. Messa ore 9.30 nel salone di santa Lucia e ore 11 a san Martino

martedì 26 s. Messa ore 10.30 a san Martino

domenica 31 s. Messa col Te Deum ore 10.30 a san Martino

lunedì 1 gennaio s. Messa col Veni Creatore ore 11 a san Martino

 

 

Per l’Epifania, il gruppo della Sacra Rappresentazione propone i Bollenti della Befana: cosa saranno? Si dice che una vecchia abbia confidato ad una negoziante che prima di partire, la Befana, passa dal preto di santa Lucia (che oggi è lo stesso del Ponto), a mangiare un bollento speciale (come quelli di  santa Lucia non ce ne sono). Come saranno i bollenti della Befana? Vuogliono provati! Tenetevi informati.

 

Parrocchia di san Martino Borgo del Ponte

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito