massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
L'allarme dei sindaci della Lunigiana

"Lunigiana ancora una volta dimenticata da Asl e Regione. Nostro territorio escluso dai test rapidi agli studenti"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

L'iniziativa che prevede tamponi antigenici rapidi effettuati a studenti degli istituti scolastici secondari superiori è senz'altro lodevole. Gli istituti dove saranno effettuati, si apprende in una nota dell'Asl Toscana Nord Ovest, saranno individuati dall’ Agenzia regionale di sanità della Toscana (Ars). Questo quanto prevede la campagna di monitoraggio delle infezioni da Covid-19 denominata “Scuole sicure” che prende avvio da venerdì 15 gennaio 2021 in 61 scuole del territorio dell’Azienda USL Toscana nord ovest, in attuazione di quanto previsto dalla giunta regionale della Toscana con la delibera 1645 del 21 dicembre scorso. Spiace constatare come le scuole della Lunigiana ne siano state escluse. Questo innovativo progetto regionale, caratterizzato dall’offerta attiva agli studenti di test antigenici, è finalizzato a ridurre al minimo le interruzioni nell'istruzione dei ragazzi. Ci chiediamo perchè il nostro territorio non ne possa beneficiare. In ogni istituto scelto per questa campagna saranno coinvolti cinque alunni per ogni classe della sezione individuata per il monitoraggio (quindi venticinque studenti per ogni indirizzo di studio) per un numero complessivo di 1.525 test a settimana. Da noi invece, per una scelta di Asl e Regione, non sarà possibile. Ovviamente, se si riscontrasse in una classe una sospetta positività, verrà garantita in tempi rapidissimi l’esecuzione di un tampone molecolare di verifica. Nel caso fosse poi confermata la positività al Covid-19, si attiverà subito l’attività di tracciamento: l’intera classe e gli insegnanti interessati saranno sottoposti a tampone. Eppure anche il nostro territorio fa parte della Provincia di Massa Carrara e dell'Asl Toscana Nord Ovest. Lo sa il direttore Maria Letizia Casani? Lo sanno i dirigenti dell'Ars? Lo sa l'assessore alla Sanità della Regione?

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito