massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

FENAPI Massa Carrara organizza un corso contro la ludopatia

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

La FENAPI di Massa Carrara ricorda l’obbligo di percorsi formativi da parte dei gestori di centri di scommesse e spazi per il gioco con vincita in denaro e per il personale che vi lavora.

 

I danni correlati alla dipendenza da gioco d'azzardo hanno gravi ricadute di tipo sanitario, sociale, economico, nelle relazioni familiari.

 

Per contrastare il fenomeno necessaria la sinergia tra tutti soggetti in campo e l’inserimento in questo contesto degli esercenti e degli operatori a contatto con chi gioca è un aspetto fondamentale.

 

La formazione obbligatoria richiesta ai gestori e agli operatori di sale e di centri scommesse, serve infatti a dotare queste figure di strumenti e conoscenze che permetteranno di collaborare alla prevenzione e al riconoscimento di comportamenti compulsivi e di dipendenza. L'obiettivo dunque è quello di riuscire a intercettare lo sviluppo della patologia a partire dai luoghi a rischio e fin dai primi segnali.

 

I corsi di formazione sono finalizzati: alla prevenzione e riduzione del gioco patologico, attraverso il riconoscimento delle situazioni di rischio; all'attivazione della rete di sostegno; alla conoscenza generale della normativa vigente in materia di gioco lecito, con particolare riguardo alla disciplina sanzionatoria e alla eventuale regolamentazione locale.

 

La formazione deve essere erogata da soggetti accreditati. I formatori sono medici e psicoterapeuti. Destinatari dei corsi: il gestore e il personale dei centri scommesse e spazi gioco con vincita in denaro per via esclusiva, e il gestore e il coadiutore (o assistente o dipendente) dei locali dedicati al gioco in via non esclusiva (tabaccherie, pubblici esercizi, ecc.). I soggetti appartenenti al primo gruppo (in via esclusiva) dovranno adempiere all'obbligo formativo entro il 30 giugno 2020; quelli appartenenti al secondo gruppo (in via non esclusiva), entro il 30 dicembre 2020.

 

Per informazioni e iscrizioni è possibile contattare il numero 0585 74931 oppure l’indirizzo di posta elettronica: [email protected] 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito