massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

Fenomeni alluvionali, Mangiaracina (Forza Nuova): "Si richieda subito lo stato di calamità naturale"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

A seguito dei fenomeni alluvionali avvenuti nelle ultime settimane nella provincia di Massa Carrara e viste anche le difficoltà  economiche dei comuni che ne fanno parte, chiediamo ai sindaci di Massa e di Carrara, Roberto Pucci ed Angelo Zubbani, ed al Presidente della provincia Osvaldo Angeli, di avviare le procedure per il riconoscimento dello stato di calamità  naturale. Con queste parole, il segretario provinciale di Forza Nuova Francesco Mangiaracina, lancia l' appello agli amministratori della nostra provincia. Numerose città  della nostra provincia, aggiunge Mangiaracina, sono state drasticamente colpite dall' ondata di maltempo che in questo mese di novembre ha creato ingenti danni pubblici e privati. Visto lo stato di emergenza e visto che le difficoltà  economiche non stanno permettendo ai comuni di intervenire nel modo adeguato per prevenire ed evitare nuovi danni e situazioni ad alto rischio per gli abitanti del nostro territorio, lanciamo l' appello ai nostri amministratori e chiediamo ufficialmente di avviare immediatamente le procedure per il riconoscimento dello stato di calamità  naturale, impegnando il presidente della regione Toscana a firmarle e racapitarle al Presidente del Consiglio dei Ministri Mario Monti ed al Capo del Dipartimento Nazionale della Protezione Civile Franco Gabrielli. Se fino ad oggi le nostre città  sono riuscite a tamponare i danni ed a rendere vivibili numerose zone è solo grazie alla buona volontà  di centinaia di ragazzi giustamente definiti "angeli del fango" Adesso, conclude Mangiaracina, non possiamo più permetterci di rischiare e soprattutto di non trovare una situazione definitiva che renda il nostro territorio sicuro e ben attrezzato per il futuro.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito