massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

La Lega Massa interviene sul problema dell'erosione costiera

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

"Mentre la Regione Toscana continua il suo sonno profondo sul tema erosione, la Neo-Assessore regionale Monni cerca di parare i colpi promettendo di informarsi. Ma la neo Assessore dov'era negli anni precedenti? Ve lo diciamo noi: era consigliere regionale, dunque avrebbe dovuto già essere informata. Stessa cosa per quanto riguarda l'onnipresente Giacomo Bugliani, che a ogni disastro sulla costa mette il naso fuori per dire 'faremo' per poi in realtà non fare nulla. Ricordiamo a Bugliani che sta promettendo interventi ben dal 2016 e che solo sotto campagna elettorale e in piena stagione estiva è stata fatta qualcosina: una minima parte del lavoro di ripascimento veramente necessario. Sono stati i proprietari degli stabilimenti balneari ad essersi mossi per proporre studi e soluzioni, che sono ancora fermi a Firenze. Invitiamo il consigliere regionale Bugliani e la già consigliere e neo-Assessore Monni a battersi meno sul petto perchè non hanno nulla di cui andare orgogliosi. Inizino invece a lavorare e ad impiegare le milionate promesse per risolvere il problema una volta per tutte, intanto tamponando l'emergenza con la redistribuzione della troppa sabbia che intasa l'ingresso della darsena di Viareggio, riportandola da dove proviene, sul nostro litorale: con un'azione del genere si risolvono due problemi con un solo intervento. Ma non è certamente sufficiente, perchè poi una decisione va presa in maniera definitiva coinvolgendo anche i comuni ed evitando di fare come con l'ultimo mini-intervento di ripascimento, avviato senza alcun preavviso all'Amministrazione comunale."

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito