massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Coronavirus

Azione NCC: “I nostri mezzi a disposizione per l’emergenza”

Il presidente Dell’Artino: “Ognuno deve fare la sua parte. La nostra rete e i nostri servizi per aiutare chi ha bisogno in tutta Toscana”
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Gli Ncc della Toscana mettono a disposizione i loro mezzi nell’emergenza sanitaria da coronavirus. Lo annuncia il presidente di Azione Ncc, Giorgio Dell’Artino. “Una situazione drammatica, che ha messo in ginocchio tutti e che ci lascia con gravi incertezze per il futuro, ma oggi è tempo di intervenire e di dare una mano ognuno come può. Noi ci occupiamo di trasporto e siamo pronti a supportare con la nostra rete e i nostri servizi le istituzioni, le associazioni o anche i privati che avessero necessità e urgenza su tutto il territorio regionale ”. Chi volesse mettersi in contatto con l’associazione e chiedere un aiuto, può farlo scrivendo una mail a [email protected] 

 

“Mai come oggi è importante garantire trasporti in urgenza - continua il presidente Dell’Artino -  e vogliamo dire a tutta la Toscana che ci siamo e mettiamo a disposizione i nostri mezzi e i nostri autisti. In questa situazione fino a pochi giorni fa inimmaginabile è necessario offrire il proprio contributo, prima di tutto restando a casa e poi, per chi può,  intervenire dove c’è più bisogno, sempre rispettando le regole di sicurezza”.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito