massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Marina di Carrara

Venerdì al Planetario, alla scoperta dei nomi degli oggetti del cielo

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Questo Venerdì, 25 giugno, alle ore 21.15 nuovo appuntamento settimanale al planetario comunale "A. Masani" di via Bassagrande 47 a Marina di Carrara. La partecipazione sarà sottoposta alle norme igieniche vigenti e potrà avvenire esclusivamente mediante prenotazione anticipata scritta, con le modalità indicate nel sito web e nella pagina fb del Gruppo Astrofili Massesi. L’incontro di questo venerdì avrà come tema “La nomenclatura astronomica”. Chi ha dato il nome alle stelle o ai pianeti? Cosa significano i loro nomi? Chi stabilisce il nome delle comete o degli asteroidi, o dei particolari che si vedono sulla Luna, su Marte ecc ? Si scoprirà che le stelle ordinarie hanno anche più di una decina di numeri di catalogo diverso a seconda del catalogo stesso, o del fatto di essere stelle doppie o variabili. Seguirà la visione del cielo (sotto la cupola, e meteo permettendo, anche nel cielo reale) per riconoscere le costellazioni e le stelle principali, con i loro miti e i loro dati scientifici. Data la limitatezza dei posti disponibili (15) ci scusiamo fin d’ora con chi dovesse risultare escluso.

 

 

Nell’immagine: molte volte le nebulose gassose, oltre a uno o più numeri di catalogo differenti, portano anche un soprannome con cui le si designa più facilmente. Ad esempio questo oggetto, catalogato come NGC 2392, ha addirittura due soprannomi diversi: la Nebulosa Eschimese, o la Nebulosa Clown. A voi la scelta su a chi possa assomigliare di più…

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito