massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Elezioni

La "sorpresa" del SI e la sinistra che vinse perdendo

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

La netta vittoria del SI ha dimostrato, ancora una volta, la forza della "maggioranza silenziosa" (la "silent majority" di nixoiana memoria) e ancora una volta ha fatto vedere il suo modo di agire e il suo modo di essere. I molti oggi sorpresi dalla disfatta del NO, il fronte più visibile sui media e sui social, non hanno tenuto conto di questa variabile fondamentale, di questo convitato di pietra che riempiva le urne con i voti per la DC e per Berlusconi mentre il PCI e i suoi eredi riempivano le piazze. La comunità del "NO", e specialmente il suo segmento di sinistra (il più legato al feticcio costituzionale), paga anche una certa sordità alle istanze di cambiamento che per anni sono giunte dai cittadini e al loro malessere. Liquidando il risultato del SI come un trionfo del populismo becero, dimostrano di perseverare nell'errore, incapaci di trarre insegnamento dalla débâcle.

 

 

Abbassare le aspettative su di sé è spesso una tattica vincente in politica, perché può ridimensionare la percezione della propria sconfitta o della vittoria dell'avversario. Ed è quello che in un certo senso ha fatto il centro-sinistra (intenzionalmente o meno), che pur perdendo il feudo marchigiano, e dunque uscendo sconfitto nel bilanco delle Regionali, è riuscito a sembrare vincitore per aver contenuto il centro-destra in Toscana e nelle regioni che già amministrava (5 contro le 14 dei rivali).

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito