massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Massa

La Lega: "Sarà realtà la riqualifica della filanda e della Ugo Pisa"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

La notizia dell'ammissione dei due progetti che il Comune ha presentato attraverso il bando nazionale P.I.N.q.U.A. non può che rendere felice tutta la città.
 

I 20 milioni di euro che arriveranno, infatti, potranno permettere la riqualifica di due strutture comunali di particolare pregio storico-architettonico da troppo tempo abbandonate al loro destino, che è stato fino ad ora, nei decenni scorsi, quello della fatiscenza e del degrado, restituendole alla comunità massese con le funzioni che più rendono loro merito: la colonia Ugo Pisa e la filanda di Forno.
 

I lavori che si potranno intraprendere con questi finanziamenti permetteranno di poter avere delle importanti e significative migliorie in ambito sociale, turistico e di pari opportunità, migliorando l'offerta di alloggi in emergenza abitativa, di servizi alle persone diversamente abili, nonché nell'ambito della formazione, dello sport e della valorizzazione storica, culturale e ambientale di quanto il nostro territorio ci offre.
 

La riqualifica di questi immobili permetterà di ridare ossigeno ai paesi montani di Forno e Casette, assicurandogli nuovi spazi in cui vivere, socializzare e incrementare i servizi necessari per il potenziamento del turismo montano e porrà le prime basi per il rilancio della zona delle colonie, da anni soggetta allo stato di degrado e di fatiscenza.
 

La scelta dei due edifici non è stata casuale: si è voluto puntare a questi due interventi perché rappresentano entrambi le due zone che contraddistinguono maggiormente il nostro comune, la montagna e la costa, a dimostrazione che la nostra Amministrazione è sensibile al rilancio e alla promozione territoriale sia di ciò che riguarda il mare che i monti.
 

La lega ringrazia il Sindaco e tutta la giunta comunale per aver saputo cogliere i progetti giusti e intercettare le risorse fondamentali per lo sviluppo della nostra città e per la restituzione ai cittadini massesi di luoghi di significativa importanza storica e architettonica di cui non è più possibile fare a meno.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito