massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
RUBRICA LEGALE

I ristoratori toscani pronti a dichiarare "guerra giudiziale" alle sagre improvvisate!

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

E’ difficile, soprattutto in questi giorni assolati di Ferragosto, percorrere in auto più di una ventina di chilometri su di una qualunque strada extraurbana, senza imbattersi nella segnaletica che ci indichi nelle vicinanze la celebrazione di qualche appetitosa “Sagra”. Ma ora le cose potrebbero divenire più difficili per gli organizzatori di questo particolare tipo d’evento.

Già, perché anche le sagre non sfuggono alla regola valida per tutti che prima o poi un nemico da qualche parte lo si riesce a trovare. In questo caso, i “nemici” di questi ameni eventi sono i titolari di ristoranti o esercizi vari di ristorazione. Questi ultimi di regola hanno infatti da adempiere a formalità burocratiche complesse e devono sottostare ad un regime fiscale ben preciso, mentre chi effettua attività di ristorazione durante le sagre ha dei percorsi burocratici molto più esemplificati e spesso non è neanche soggetto a tassazione. Secondo i ristoratori, anzi, parrebbe proprio che spesso vi siano veri e propri ristoranti camuffati da sagre. La Fipe Confcommercio, che rappresenta i pubblici esercizi, ha quindi annunciato la prossima presentazione di ricorsi al Tribunale Amministrativo della Toscana, contro quei sindaci che non attuano la normativa regionale in materia di organizzazione di eventi a carattere culinario. La preannunciata azione si fonda in particolare sul fatto che in Toscana la legislazione regionale prevede dei precisi requisiti per l’organizzazione delle sagre , come ad esempio il prefiggersi la diffusione delle tipicità locali. Il che é dubbio che avvenga in molte sagre improvvisate. La “guerra” delle sagre sembra quindi essere solo all’inizio. E stavolta, non è scontato che il tutto finisca a …tarallucci e vino!

 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito