massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

Massa, polemica sugli spazi alla comunità islamica per il Ramadan

Buona Destra Toscana: "Accogliamo con favore la decisione del Sindaco Persiani"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Buona Destra Toscana interviene sulla polemica politica che coinvolge il centrodestra di Massa a seguito della decisione del Sindaco Persiani di concedere alcuni locali dell’ex mercato coperto alla comunità islamica durante il periodo del Ramadan appena iniziato da utilizzare come luogo di preghiera.

 

 

“Come Buona Destra Toscana accogliamo con favore la decisione del Sindaco Persiani”- sostiene Alessandro Rossi, membro del Coordinamento di Buona Destra Toscana- “si tratta di un provvedimento che dimostra buon senso e propensione all’ascolto. La comunità islamica nel territorio massese è ben articolata e costituita da persone, molte delle quali stabilmente residenti da anni, provenienti da vari paesi e che vanno considerate a tutti gli effetti parte integrante della comunità. Ad un Sindaco si richiede sempre, noi per primi, di ascoltare le esigenze dei vari cittadini ed è quello che Persiani ha fatto e di questo ne prendiamo volentieri atto.”

 

 

“Spesso, soprattutto in questi ultimi due anni, abbiamo registrato appelli al dettato Costituzionale in termini di libertà individuale”- prosegue l’Avv. Kishore Bombaci, Coordinatore di Buona Destra Toscana- “ quella stessa Costituzione che all’Art. 19 sancisce la libertà di culto. Questa decisione va interpretata come tutela dei diritti fondamentali di una parte della comunità. Siamo quindi estremamente sconcertati dalla polemica innescatasi all’interno del Centro Destra dove esponenti di Forza Italia, Fratelli d’Italia e di altri forze politiche minori gravitanti nell’area, hanno pesantemente contestato la decisione a colpi di slogan quali come se, con questa decisione, si fosse autorizzata una qualsivoglia costruzione di una Moschea in sostituzione della struttura del Mercato Coperto, peraltro in parziale abbandono. Motivazioni che sinceramente riteniamo pretestuose dato che l’argomento non è nemmeno in discussione e non può essere certamente conseguenza di un atto del Sindaco.

 

 

“Non sono neanche credibili ed accettabili le paventate ragioni di sicurezza ed incolumità che sarebbero messe in discussione dall’afflusso di numerosi fedeli in concomitanza dei momenti di preghiera, poiché non si sa su quali base concrete si basa questa certezza” - prosegue Rossi - “Simili argomentazioni non ci meravigliano più di tanto se provengono da Fratelli d’Italia, che nel suo DNA politico ha l’insinuazione del sospetto verso lo straniero a prescindere, a seconda del colore della pelle, ma ci lasciano perplessi se a farle sono esponenti di partiti che si definiscono “liberali” ma che in questo modo dimostrano di non esserlo. Quindi non possiamo fare altro che prendere atto che ormai il centrodestra, ed in particolare Forza Italia, a Massa è sempre più appiattito sulle posizioni della destra sovranista, anche se sappiamo che non tutti all’interno del partito che condividono questa linea politica.”

 

 

“A nome di Buona Destra Toscana” - conclude Bombaci - ”ribadiamo quindi il nostro apprezzamento al Sindaco Persiani, che in passato non abbiamo esitato a criticare, per quello 1 COORDINAMENTO REGIONALE TOSCANO che per qualcuno potrebbe sembrare un atto dovuto ma che per noi ha un importante significato sociale e cogliamo l’occasione per fare un appello a tutti quei simpatizzanti o militanti di centrodestra che sentendosi veramente liberali non si riconoscono con queste posizioni sovraniste, a prenderne apertamente le distanze”.

 

 

Alessandro Rossi

Coordinamento Buona Destra Toscana

 

Avv. Kishore Bombaci

Coordinatore Buona Destra Toscana

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito