massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
APPALTO COSTRUZIONE IMPIANTO TORANO. GIANNI MUSETTI ACCUSA

"La Casta si difende e si congratula con se stessa."

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Le risposte del Sindaco Zubbani, di Argante Mussi e dello stesso Vannucci appaiono come il timido tentativo di autotutela della casta. "Tutto bene madama la marchesa", ma i fatti non stanno proprio così, e in queste ore non faccio altro che ricevere telefonate, di persone ed di aziende, che si congratulano per aver denunciato una triste ed amara realtà che da troppi anni persevera nel nostro territorio. Dire ed affermare che la mia è solo una strumentalizzazione politica pre-elettorale serve a chi, non sapendo cosa dire, cerca di sfuggire al dato di fatto. Mi spighino i lor signori come mai in Comune non si trovano i documenti che accertano come sia stato possibile che una azienda vinca un bando di gara per la costruzione dell'impianto di Torano, ma poi a farlo risulta essere stata la stessa Tesimag. Ma come, lo vince una società di Fano (Albatros SRL)  ma poi a lavorare ci troviamo l'azienda dei parenti dell'Assessore? E perchè il Comune non ha neppure uno stralcio di foglio per spiegare il tutto? E ancora mi spieghino come mai dal 2005 ad oggi a gestire l'impianto esistente, ed ad incassare circa 150 mila euro l'anno, è sempre e solo la stessa società di parenti ed amici? Ma è possibile che in tutta la provincia non ci sia nessun'altro che vuole fare questo lavoro così ben retribuito?  Ma incredibile è poi che la stessa azienda che ha lavorato male nel costruire il primo impianto, tanto da essere costretti a rimetterci più volte le mani per ordinanza del giudice, gli sia stato concesso anche di fare il secondo lavaggio. Nel settore privato, forse i nostri amministratori non lo sanno, le aziende che sbagliano pagano e vengono cacciate, nel pubblico, almeno a Carrara, vengono pure richiamate e guai a dissentire. 



Consigliere Gianni Musetti
Segretario Nazionale GIOVENTU' ITALIANA
Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito