massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
I consiglieri regionali Montemagni e Capecchi (Lega) intervengono sul Parco delle Apuane

"Inapplicate sul sito istituzionale le norme sulla trasparenza. La Giunta corre frettolosamente ai ripari dandoci ragione."

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

“A fine gennaio - affermano Elisa Montemagni ed Alessandro Capecchi, Consiglieri regionali di Lega e Fratelli d’Italia - avevamo evidenziato come sul sito istituzionale del Parco delle Alpi Apuane, invece che apparire, per Legge, la situazione economico-patrimoniale relativa al 2019 dei vari membri del Consiglio Direttivo, ci fosse una lettera in cui s’indicava che l’eventuale inadempienza avrebbe comportato specifiche sanzioni.” “Insomma - proseguono i Consiglieri - una sorta di autoaccusa che, ora, è ancor più manifesta, a seguito di una recente delibera di Giunta che invita gli Enti, come appunto il Parco delle Apuane, ad ottemperare alla normativa.” “Insomma-precisano Montemagni e Capecchi-fin dall’inizio di questa controversa vicenda avevamo pienamente ragione nel segnalare una grave lacuna in termini di trasparenza.” “Il non rispettare una Legge nazionale - sottolineano i Consiglieri - vieterebbe, quindi, altresì, l’erogazione di ogni forma di finanziamento verso tali Enti e ci chiediamo, pertanto, come mai, a suo tempo, gli organismi preposti non abbiano sanzionato i predetti membri del Direttivo, palesemente non in regola.” “A fronte di tutto ciò - concludono Elisa Montemagni ed Alessandro Capecchi - valuteremo il da farsi, perché si potrebbe ipotizzare anche un danno erariale.”

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito