massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Massa

Soddisfazione della Lega per l'approvazione regolamento commercio cittadino

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

<<L'approvazione del regolamento del commercio in consiglio comunale è un obbiettivo che ci eravamo prefissati sia in fase di campagna elettorale che con le linee di mandato: siamo orgogliosi di questo atto perchè, come Lega, lo consideriamo uno dei punti cardine della nostra politica, da sempre rivolta alla valorizzazione del territorio attraverso le sue eccellenze, la tutela delle sue tradizioni e dei suoi prodotti tipici locali. 
 

Il documento, fortemente innovativo per la nostra città, non è da considerare come un punto di arrivo, bensì di inizio: è il primo passo per combattere la desertificazione commerciale, risollevare le sorti del commercio e per superare la crisi cronica a cui è soggetto da decenni come del resto in molti altri territori.
 

In questo periodo di difficoltà, causata da variabili di carattere nazionale, aggravata dalla problematica situazione locale, risultato di una mancanza di idea di città che si è protratta troppo a lungo nel tempo, peggiorata ancora di più dalle schizzofreniche misure adottate dal governo con gli ultimi dpcm, il Consiglio comunale di Massa approva un atto che regolamenta il commercio, ma soprattutto, elargisce contributi a fondo perduto, di carattere esclusivamente comunale, alle attività.
 

È il segnale forte dell'impegno dell'amministrazione Persiani a voler aiutare il settore, con la consapevolezza dell'importanza che esso riveste nello sviluppo economico cittadino e di aiutare un'intera categoria lavorativa, spesso troppo vessata dalle tasse e dagli impedimenti burocratici statali.
 

Oltre a ciò abbiamo introdotto alcune norme e premialità che vogliono incentivare dei cambiamenti culturali che questa città non può più attendere ai fini della crescita turistica e sociale del territorio.
 

Pensiamo al disincentivo all'inserimento di sale slot o di vlt, all'incentivo alla vendita dei prodotti tipici, alla tutela delle botteghe storiche, alla maggiore attenzione all'estetica e al decoro, ma soprattutto all'abbattimento delle barriere architettoniche negli esercizi commerciali, nella consapevolezza che una città più inclusiva è una città socialmente e culturalmente più civile, ma anche turisticamente più appetibile.
 

È stato un lavoro lungo e articolato, partito dal basso, iniziato circa un anno fa con incontri pubblici preliminari e con confronti con le associazioni di categoria e con la camera di commercio.
 

Sarà di grande importanza monitorarlo nei prossimi mesi al fine di arricchirlo e lavorare per estenderlo anche al resto della città.
 

Un encomio particolare lo rivolgiamo al Sindaco, all'assessore Balloni che ha lavorato con impegno alla stesura di questo documento, al Presidente della commissione attività produttive, Marco Battistini, che ha collaborato assiduamente affinché l'atto venisse perfezionato e a tutti i consiglieri che hanno contribuito a migliorarlo.
 

Il regolamento ha trovato l'approvazione di quasi tutto il consiglio comunale, compresa gran parte della minoranza: questa per noi è una soddisfazione a riprova del fatto che la città necessitasse fortemente di questo atto, che prima non ha mai avuto.
 

Per concludere, siamo convinti che stare vicino ai nostri commercianti in periodi difficili come questo voglia dire anche aiutarli a non smettere di pensare al futuro, con un occhio però anche all'immediato presente attraverso i finanziamenti economici che a brevissimo saranno disponibili.>>

 

 

Segreteria comunale Lega Massa

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito