massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

Carrara, elezioni

Un Andrea Vannucci nella lista "Vannucci Sindaco": "Il mio impegno civico in favore di Carrara"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

L’omonimia con il candidato sindaco Andrea Vannucci può creare piccole confusioni dal punto di vista mediatico, ma non ne crea alcuna dal punto di vista programmatico e Andrea Vannucci, candidato al consiglio comunale in una delle liste civiche a sostegno di Andrea Vannucci Sindaco, ha voluto ribadire con fermezza le sue motivazioni e i suoi obiettivi. “La mia scelta di entrare in campo – ha spiegato Andrea Vannucci - è assolutamente di natura civica e non politica. Non sono entrato in un partito, ma in una posizione civica, come cittadino che ha precise conoscenze e competenze da mettere al servizio della città.”. La decisione di Andrea Vannucci, ex presidente della Lega dei Cavatori, di appoggiare la candidatura di Vannucci Sindaco, ha sollevato alcune perplessità in coloro che, in maniera molto semplicistica, assimilano le coalizioni civiche alle posizioni politiche di alcuni membri. Per questo motivo, il candidato al consiglio comunale ha sentito il bisogno di mettere bene in chiaro la sua posizione.

 

“Se entrerò in consiglio comunale – ha aggiunto Vannucci - sono certo che metterò anima e cuore per svolgere al meglio il mio ruolo, in particolar modo per quel che riguarda il comparto del marmo, che è il mio ambito di competenza, ma anche per ogni settore dell’amministrazione della città. Chi mi ha conosciuto, sia nel lavoro, sia nella vita privata, sa che ho una sola faccia e una sola parola e che questo per vale anche a mie spese. Sono convinto che, nel consiglio comunale di Carrara, manchi la figura di un cavatore, cioè di uno che conosce perfettamente e dall’interno le dinamiche del mondo del marmo. Su questo punto mi sono trovato in perfetto accordo con Andrea Vannucci, quando è venuto a propormi di candidarmi nelle sue liste. La sua proposta mi ha permesso di intravedere la possibilità di dare un contributo veramente utile alla mia città. Da qui è nata la mia scelta di candidarmi in una lista civica a sostegno di Andrea Vannucci sindaco.”

 

Vannucci (candidato consigliere), oltre a una esperienza trentennale nel mondo delle cave, da alcuni anni collabora con la professoressa Marilena Cardu, del Politecnico di Torino, per le tesi relative alla lavorazione del marmo e agli utensili deputati allo scopo, in particolar modo per l’uso del filo diamantato. In qualità di esperto del settore è stato anche intervistato dalla rivista tecnico scientifica “Il Diamante”. Vannucci ha anche alle spalle un importante impegno sociale, portato avanti come presidente della Lega del Cavatore, che lo ha visto interfacciarsi e dialogare con tutte le figure istituzionali, dagli assessori ai ministri, che hanno rappresentato il mondo del lavoro e nello specifico, quello del lavoro nel lapideo.

 

“Come ho già detto – ha concluso Vannucci – mi sono sentito lusingato dalla proposta di Andrea Vannucci e ho condiviso il suo pensiero democratico di cercare una figura realmente competente per il settore marmo. Quando accetto una proposta, dentro di me, parte la sfida a mettercela tutta per fare una buona figura. L’ho fatto con la Lega del Cavatore, lo farò anche con la candidatura a consigliere comunale. Non è una sfida verso altri ambiti politici ma è una sfida con me stesso per provare a fare il bene di Carrara, dando voce a chiunque ne abbia bisogno, perché sono convinto che Carrara abbia bisogno dei carrarini.”.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito