massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

Tre giorni di promozione per l’acquisto di un’ambulanza della Croce Bianca di Massa

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Tre giorni di festa , di promozione e di grande animazione dal titolo: “ Regaliamoci un’Ambulanza” si terranno il 23-24-25 luglio prossimi in Piazza Mercurio. L’iniziativa è dell’Istituto di pubblica Assistenza “Croce Bianca” di Massa presieduto da Nino Mignani fondato nel 1898 ; gli eventi sono finalizzati all’acquisto di un nuovo mezzo di soccorso che va ad aggiungersi ai numerosi già in uso . Ha il patrocinio del Comune ed è in collaborazione con il C.c.n. “Massa da vivere e i commercianti di piazza Mercurio .Durante la “tre giorni” Piazza Mercurio sarà allestita con piante verdi e fiori coltivati nella Comunità Terapeutica Monte Brugiana che resterà fino il 26,quando si svolgerà la notte verde! Una grande sorpresa e di più non vogliamo aggiungere! Durante la “tre giorni” dalle 19,30 in poi pittori dipingeranno in piazza Mercurio quadri che saranno battuti all’asta a favore appunto della Croce Bianca. La mostra dei dipinti sarà curata dagli “Artisti del Borgo” e dagli “Amici di Dino Bianchi”. Il programma della “tre giorni” è stato presentato stamani da Nino Mignani. Si inizia con martediì 23 : “la Croce Bianca si presenta alla citta”, i mezzi, gli uomini, la storia e i servizi. Saranno presenti molti amici dell’Istituto tra i quali i Cavalieri delle apuane con i loro asini per divertire i bimbi ed altri. Mercoledi’ 24 serata musicale “ la musica della nostra città e oltre”, sul palco Anna Borghetti con il complesso DUE7DUE e Erika Piras e ospite d’onore il maestro Pietro Faleni autore, tra l’altro, dell’indimenticabile “ UNA ROTONDA SUL MARE”. Giovedì 25 , sfilata di moda a cura dell’atelier “Bianchini” di Massa. Gli addobbi sono curati da “Fiori e piante Graziella & me wedding”. L’idea di : ”Regaliamoci un’Ambulanza” è iniziata lo scorso anno con alcune iniziative ma il clou sarà appunto la tre giorni di festa e di grande animazione del il 23-24-25 luglio prossimi in Piazza Mercurio. Mignani ha colto l’occasione per fare il punto sull’attività della “Croce Bianca”. “Il progetto Regaliamoci un’Ambulanza - spiega - nasce da una voglia di coinvolgere i soggetti attivi del territorio, in una operazione di sostegno all’attività della Croce Bianca di Massa. Oltre 11000 sono i servizi svolti nel 2018 fra Servizi Sociali e Emergenza che testimoniano come la l’attività della benemerita Associazione sia di grande aiuto ai cittadini massesi, di Montignoso e anche del resto della Provincia. L’Istituto fondato nel 1898 è molto attivo nel sostegno ai cittadini che necessitano degli interventi di carattere socio-sanitario, trasporti dialisi, cure mediche, dismissioni, ecc. e l’Emergenza-Urgenza ( 118). Siamo anche presenti nel Soccorso Cave e nell’assistenza a persone disagiate.“ Mignani aggiunge: “Abbiamo 12 dipendenti a tempo determinato e 3 a tempo indeterminato oltre a 70 volontari effettivi. Il parco macchine è costituito da 8 ambulanze , 5 mezzi attrezzati per disabili e 5 auto. Siamo un Associazione consolidata che ha dato e potrà dare moltissimo nel quadro di una sanità sempre piu’ vicina a chi soffre e alle necessità di tutti quelli che tutti i giorni hanno bisogno di cure e visite.” Il presidente continua: “Mantenere in piedi questa struttura diventa sempre piu’ complicato, i mezzi hanno costi di acquisto e manutenzione molto alti e gli strumenti medicali necessari al buon funzionamento delle ambulanze devono essere sempre in buono stato e vanno rinnovati periodicamente con notevole aggravio del quadro economico della Croce Bianca. Abbiamo pensato ad una sottoscrizione popolare fra la gente per ampliare e rinnovare il nostro parco macchine ed in particolare le ambulanze che sono il centro dell’attività dell’Associazione. Ricordo che l’anno scorso la famiglia dell’amico Mario Chelotti ha donato un ambulanza in memoria del loro congiunto, oggi abbiamo avviato questa raccolta fondi posizionando delle scatole in vari esercizi commerciali della città e chiediamo a chi ci legge di aiutarci e partecipare attivamente al progetto “Regaliamoci un ’Ambulanza – Città di Massa“ . Mignani dice che: “Prima della conclusione dell’iniziativa, a settembre, si terranno due cene dedicate organizzate da alcuni locali e mi preme sottolineare che Regaliamoci un’Ambulanza ha avuto un prologo con una cena alla Torre Fiat di Marina che ospiterà analoga cena sabato 14 settembre in occasione della serata finale nel corso della quale sarà illustrato il resoconto finale di Regaliamoci un’Ambulanza. Giovedì 04 settembre ore 20.00, invece, cena dedicata a Gabriella Gabrielli e domenica 08 settembre ore 20.00 cena dedicata allo sport.” Mignani infine ringrazia: Atelier Bianchini, Fiori e piante Graziella & me wedding, Comunità terapeutica Monte Brugiana, Associazione Gli artisti del Borgo, Gli amici di Dino, Extrapalco di Maurizio Borghini, Gf1 F.lli Panconi, Ekom di Frulletti, Podere Scurtarola di Lorieri Pier Paolo, Verve Torre Marina per il sostegno ricevuto.

 

 

Nella foto: il presidente della Croce Bianca Nino Mignani a sinistra sul divano vicino al vice sindaco Andrea Cella

 

Croce Bianca Massa

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito