massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Marina di Carrara

Venerdì al Planetario: "Il cielo in 3D"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

L'appuntamento settimanale al planetario comunale "A. Masani" in via Bassagrande 47 (locali della scuola del Paradiso) a Marina di Carrara, sarà dedicato questo venerdì, 12 luglio alle ore 21,15, a "il cielo in 3D". Con l'uso dei noti occhialini bicolori, verranno mostrate (e commentate) alcune decine di immagini astronomiche, realizzate con la tecnica (detta dell'anaglifo) che permette di ottenere immagini che danno l'illusione di essere in rilievo. Questo tipo di immagini, sebbene superato a livello commerciale da altre tecniche, mantiene un interesse marginale anche in astronomia, e non solo per puro divertimento. L'immagine tridimensionale aggiunge, infatti, alcune informazioni a quanto è possibile scorgere nelle immagini tradizionali, oltre a dare l'impressione di trovarci realmente nello spazio, sulla Luna, su Marte, all'interno di una galassia, di poter “toccare” un asteroide ecc. La serata al planetario prevede poi, come al solito, una simulazione, sotto la cupola, dei movimenti del cielo e delle principali costellazioni visibili in questo periodo, per terminare, metereologia permettendo, con l'osservazione diretta all'aperto (grazie anche a telescopi) dei principali oggetti astronomici visibili nel cielo in questo periodo (fra cui Luna, Giove e Saturnore). Data la dimensione dei locali del planetario, è gradita la segnalazione della propria partecipazione, via telefono, sms o WhatsApp al 333/1731533, o tramite l'indirizzo mail del planetario: [email protected]

 

 

Nell'immagine: un esempio di quel che si potrà vedere nella prima parte dell'incontro. Se disponete degli occhialini specifici (rosso/blu), inforcateli per vedere questa immagine 3D, che mostra la Luna in rilievo. Per apprezzarla al meglio, fate click sull'immagine, in modo di visualizzarla a tutto schermo.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito