massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Aggressione ad un poliziotto nel carcere di Massa

Cofrancesco: "Intervenire con urgenza per fronteggiare le costanti criticità penitenziarie"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

“E’ sconcertante, e a dir poco, inquietante, la vile aggressione posta in essere, nella giornata di ieri, da un detenuto massese ai danni di un poliziotto penitenziario.” Sono queste le parole esternate dal Consigliere Provinciale e Comunale, Antonio Cofrancesco, appena appresa la notizia dell’evento accaduto nella Casa di Reclusione di Massa. “Esprimo – ha aggiunto inoltre - la mia solidarietà e vicinanza all’agente che nell’esercizio delle sue funzioni ha subito questa violenza gratuita ad opera di un soggetto che ha dimostrato di essere capace di ben più gravi condotte criminose.” “Purtroppo, continua Cofrancesco, questo episodio accaduto nel penitenziario della nostra città, è uno dei tanti che, quotidianamente, succedono nelle carceri italiane per una politica penitenziaria inadeguata, che ha trascurato nel recente passato la sicurezza, a danno dei cittadini e delle stesse Forze di Polizia. Occorre, per converso, una rivisitazione delle piante organiche della Polizia Penitenziaria, non piu’ adeguate alle effettive esigenze degli istituti penitenziari, spesso sguarniti di presidi di sicurezza statici e con servizi di vigilanza dinamica alquanto deficitari, poiché non supportati da sistemi di video sorveglianza e/o dispositivi di antiscavalcamento ed antintrusione. E’, pertanto, evidente a tutti che occorre intervenire con urgenza per fronteggiare le costanti criticità penitenziarie, a cominciare dal ripianamento delle carenze organiche. Mi farò portavoce con il Provveditorato Regioanle della Toscana e Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria affinché, considerati i corsi di formazione in atto presso le Scuole di Polizia Penitenziaria, assegni a Massa un numero adeguato di personale, compresi quelli del ruolo degli Ispettori e Sovrintendenti, anch’essi alquanto carenti.”

 

Il Consigliere Comunale e Provinciale

Antonio Cofrancesco

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito