massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

Giovane Italia Massa:"Sale studio inagibili, il comune che fa?"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

'Sale studio inagibili, il comune che fa?'
 

Lo denunciamo ormai  da anni: a Massa mancano spazi per i giovani, per la crescita delle loro potenzialità, la valorizzazione delle loro passioni, per l' incontro e l'aggregazione. A dispetto delle promesse fatte dalle varie amministrazioni di sinistra, nulla è cambiato, nulla si muove e i ragazzi si sentono a ragione cittadini di serie B, dei quali non si tiene alcun conto. Inutile ricordare che da mesi (secondo il PIUSS) sarebbe dovuta cominciare la costruzione di un nuovo centro giovanile in località Concia, dove regnano solo degrado e macerie... intanto piove sul bagnato ! Già, perchè l'unico spazio funzionante a disposizione dei giovani in questa città è la biblioteca civica e da quasi due settimane, dalla scossa di terremoto, è stato chiuso il secondo piano in quanto inagibile. Una pessima sorpresa per quanti (e sono molti) usufruiscono delle aule studio. Insomma l'ennesima beffa. Con gli immensi disagi che ne conseguono per chi solitamente va a studiare o fare ricerche in biblioteca. Come si è attivata l'amministrazione per ovviare a questo ennesimo problema? Non si sa. Ha pensato a qualche luogo alternativo da mettere nel frattempo a disposizione?  A trattare con le altre poche realtà che hanno una biblioteca con aule studio per ospitare gratuitamente chi non ha al momento un luogo pubblico a disposizione? E' questa una grande urgenza. Se ce ne fosse stato bisogno, questa è l'ennesima dimostrazione dell' importanza che la giunta attribuisce alle politiche giovanili e alla cultura : non abbiamo un palazzetto dello sport, non abbiamo un vero teatro, non abbiamo un museo, un castello chiuso e vuoto, non abbiamo un centro giovanile, ecc ... dovremo rinunciare anche alla biblioteca ?

 
Andrea Aliboni
Coordinatore comunale Giovane Italia
Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito