massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Calcio a 5

Coppa Italia: secondo posto per il Città di Massa

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Il Città di Massa non porta a casa la coppa Italia, per la squadra il secondo posto nazionale. È tutto finito ieri sera, domenica 10 marzo, quando la sirena della fine ha decretato la vittoria del Real San Giuseppe. Una partita senza esclusione di colpi, dove il Città di Massa era dato per sfavorito fin dall'inizio, non solo di quest'ultima partita ma delle final eight di serie B. Invece i ragazzi di mister Garzelli ci hanno messo l'anima e nel primo tempo hanno fatto sognare i tanti tifosi che in diretta nazionale li stavano seguendo. Nel giro di un minuto ha segnato Bandinelli con assist di Berti, il Real San Giuseppe dopo una manciata di secondi ha replicato con una rete, ma il Città di Massa ad ogni ripartenza era un goal, quattro tiri in porta, quattro reti segnate nel giro di poco in tutto il primo tempo. Il secondo goal lo segna Berti, il terzo di nuovo Bandinelli e infine Perciavalle. I campani però non la volevano proprio perdere questa partita e se non tanto nel primo tempo dove sono rimasti sotto di un solo goal, infatti è terminato 4:3, nel secondo hanno dato il via ai fuochi d'artificio. Vero è anche che il Città di Massa non era nel pieno della formazione, con Garrote sospeso per accumulo di ammonizioni nelle precedenti partite e Bandinelli infortunato durante la partita la squadra non ha più potuto dare il massimo per la carenza anche di cambi possibili per tenere in piedi la partita. Il San Giuseppe poi non si è più fermato, il risultato era di 8:4, nonostante gli apuani ce l'abbiano messa tutta per difendere la porta e un Dodaro sempre sul pezzo, vigile, famelico che ha fatto di tutto per non far entrare la palla calciata dagli avversari, hanno dovuto accettare il risultato, nonostante non si siano ma arresi durante tutta la partita. Si è però percepito dai social network l'appoggio a tutta la squadra dalla città, anche il Comune di Massa ha fatto le congratulazioni alla squadra, tanti commenti positivi per la soddisfazione di aver partecipato come grandi protagonisti alla manifestazione, una delle più importanti per il calcio a 5. “Ero troppo agitato per parlare- scrive in un post su Facebook Andrea Vannucci il presidente del Città di Massa- Ieri sera nonostante fossimo la squadra più sfavorita delle intere final eight, ce l'abbiamo messa tutta, come siamo soliti fare, senza mai mollare. Quello che ci caratterizza da sempre è l'unione, di essere come una famiglia e proprio come si fa in una famiglia, di fronte alle difficoltà ci si unisce ancora di più e si dà il meglio. Voglio ringraziare tutti quelli che ci hanno sostenuto e chi collabora con noi e soprattutto i miei ragazzi. Oggi più che mai sono orgoglioso di essere massese”.

 

A.S.D Città di Massa calcio a 5

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito