massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Gioventù Italiana contro la Legge Aprea

"Sancisce la morte della scuola pubblica. Iniziativa in tutte le scuole di Massa"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Nella notte i militanti di Gioventù Italiana hanno attuato un'iniziativa contro la nuova Legge Aprea, misura con cui il governo Monti intende avviare un percorso di privatizzazione per le scuole superiori, oltre ad eliminare la rappresentanza studentesca nei consigli d'istituto."Le misure di questo governo si confermano ancora una volta antisociali e liberticide" - dichiara il movimento - "riteniamo che lo studio e il libero accesso alla cultura siano diritti di tutti gli studenti, così come la rappresentanza studentesca, mezzo irrinunciabile di garanzia per i nostri diritti. Questo governo non è stato votato da nessuno, ma risponde esclusivamente agli interessi di una minoranza, che detiene però il potere economico e politico in modo antidemocratico. Ancora una volta chi ci governa non si fa scrupolo di tagliare risorse all'istruzione, con provvedimenti incomprensibili e che negli anni risulteranno essere controproducenti, perché chi non investe nell'istruzione e nella ricerca non ha futuro. Così si sancisce la morte della scuola pubblica: è per questo che nella notte abbiamo affisso presso tutte le scuole superiori di Massa numerosi cartelli con scritto: Qui giace la scuola pubblica italiana, uccisa dal governo delle banche, dalla Legge Aprea, dai tagli, dalle privatizzazioni".

Gioventù Italiana Massa

www.gioventuitalianams.blogspot.it

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito