massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Campagna elettorale. Nicola Franzoni attacca l' IDV

"IDV piccola piccola e incline al compromesso. Su Area cortocircuito imbarazzante e svilente"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

"Un IDV che fa finta di fare la voce grossa a Carrara contro Zubbani e la vendita delle quote di proprieta' del Comune di Carrara e poi quasi contestualmente delibera in maggioranza la dismissione e la vendita dell'intero pacchetto azionario posseduto dalla Provincia pari circa al 10,75%: cioe' lo stesso partito sostiene e avvalla due posizioni completamente antitetiche nello stessa provincia e nello spazio di 6/7 chilometri. Non si possono ingannare gli elettori e continuare a far politica per le poltrone: occorre uno scatto d'orgoglio e spesso per cambiare un sistema marcio dalle radici bisogna avere il coraggio di creare un'alternativa a tutto e a tutti, anche a costo di pagare un prezzo politico. Se l'IDV voleva mostrare un minimo di coerenza doveva rinunciare all'assessorato provinciale e , con uno scatto d'orgoglio, Sara Vatteroni doveva presentare le proprie dimissioni irrevocabili: la politica ha bisogno di ritrovare credibilita' perche' oramai i cittadini sono completamente sfiduciati e non si puo' trasformare un assessorato in un posto di lavoro. Ora ci chiediamo attoniti cosa ci vorranno raccontare Il candidato dell'IDV Biename' e il Segretario Provinciale Galeano Fruzzetti: forse vorranno sostenere che Carrara e' Carrara e Massa e' Massa, che c'e' di mezzo la Foce e che si possono assumere posizioni differenti a Carrara e contro Zubbani perche' non si e' rappresentati in giunta rispetto ad Angeli in Provincia perche' si e' rappresentati? Allora aveva ragione il buon Giuglio Andreotti che sosteneva che il potere logora chi non ce l'ha: e ci sovviene il dubbio che le posizioni che l'IDV sta prendendo a Carrara, scimmiottando punto su punto Futuro e Liberta', rappresentino solo miserabili spot elettorali e che la ricomposizione del centro- sinistra sia già pronta a Carrara sui banchi del prossimo consiglio comunale.Futuro e Liberta' si battera' a tutti i livelli contro la vendita di Area: non sara' l'ultimo e ulteriore regalo ai poteri forti carraresi. Per Area abbiamo altri progetti e non sicuramente la sua svendita per crearvi nuovi poli chimici e industriali che oltre a mettere a rischio la salute della cittadinanza allontanerebbero definitivamente dal comprensorio turismo e commercio. Per la verita' che l'IDV fosse poco coerente e un bluff elettorale l'avevamo gia' avvertito sulla questione del porto quando tutti, Futuro e Liberta' e associazioni comprese,eravamo a fare gomito a gomito la battaglia contro l'ampliamento del porto commerciale e a favore della ricollocazione del porto turistico all'interno del porto commerciale: anche in quel caso fu proprio il Coordinatore Regionale dell'IDV On. Evangelisti a mettere in campo una serie di distinguo e ad impegnarsi in prima persona per salvare i finanziamenti a favore del Piazzale Città di Massa, posizione che peraltro genero' le immediate dimissioni dell'ex Coordinatore di Carrara ed ex Onorevole Canesi. Ma allora la domanda sorge spontanea: a che gioco sta giocando l'IDV carrarese? La sua e' una battaglia di poltrone? Come puo' l' IDV rappresentare una qualche alternativa se di fronte al primo piccolo banco di prova, AREA, assume immediatamente posizioni di comodo? Futuro e Liberta' contesta radicalmente l'impianto politico ed economico di Zubbani e ha difeso le proprie ripetute posizioni contro Area e contro l'insediamento del Pignone con coerenza fuori perche' ha una visione completamente diversa dello sviluppo del territorio rispetto a quella del Sindaco. Come giustificare l'ennesimo scivolone politico del partito del candidato a Sindaco Biename' in Provincia che cambia idea da un giorno all'altro, a distanza di qualche chilometro, pur di conservare una poltrona da assessore? Forse per l'IDV e' gia' pronto per un posticino al sole nella sciagurata ipotesi di un Zubbani-bis e stiamo assistendo all'ennesima commedia degli equivoci?"

Nicola Franzoni
FLI

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito