massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Fake news e dintorni

Bene ha fatto Facebook (per sé e per gli altri)...

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Se nel breve periodo le "fake news" rappresentano un vantaggio per i social, aumentando le interazioni e dunque il business, nel lungo periodo li danneggiano, facendo perdere loro credibilità e autorevolezza e allontanando gli utenti.

 

Gli studi di settore sono infatti concordi nel sostenere che la delusione e la frustrazione nel trovarsi davanti alla "bufala" costituiscono un disincentivo per l'utente, spingendolo ad un progressivo e definitivo allontanamento dalle piattaforme. Inoltre, i partiti, le categorie e gli Attori oggi maggiormente colpiti e danneggiati dalle "fake news" potrebbero un domani rivalersi sui social stessi.

 

Oscurando le 23 pagine italiane che diffondevano false informazioni, odio e allarmismo, Facebook non ha quindi fatto soltanto gli interessi della comunità del web ma anche i propri, dimostrando di essersi accorto (in tempo?) di una minaccia altamente pericolosa.

 

Chi parla di censura a proposito di misure come questa, lo fa in molti casi per "interesse" (ad esempio perché il suo partito-movimento-leader di riferimento ricorre alla disinformazione) non rendendosi tuttavia conto che, un giorno, le "fake news", la manipolazione e la disinformazione potrebbero essere usati con efficacia anche dagli avversari.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito