massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

Lo scrittore fiorentino Marco Vichi incontra i lettori a Massa

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

L’appuntamento è previsto per Domenica 23 giugno dalle ore 18.30 in poi a Massa in Piazza Mercurio presso la Biblioteca civica Stefano Giampaoli. A seguire, alle 20.30 è stata organizzata la cena con lo scrittore, già organizzata anche lo scorso anno, presso il Ristorante Da Riccà, ristorante che compare in diversi dei libri di Vichi.

 

L’evento è stato organizzato dall’Assessorato alla Cultura Comune di Massa e dalla Biblioteca civica e curato dall’Avvocato Alessandra Cenci Campani che condurrà anche la presentazione.

 

E’ prevista anche la presenza del regista toscano Gianmarco D’Agostino, molto amico dello scrittore e già presente all’incontro dello scorso anno.

 

Per le informazioni e le prenotazioni per la cena (quasi in esaurimento) rivolgersi direttamente all’Avvocato Cenci Campani al numero 320 0450661.

 

Marco Vichi è ormai un fedelissimo del nostro territorio al quale è molto legato sin da bambino e del quale parla spesso nei suoi libri.

 

Lo scrittore fiorentino è il creatore del Commissario Franco Bordelli, personaggio seriale giunto all’ottava avventura con il Romanzo “Nel più bel sogno” uscito nel novembre 2017, le cui storie sono, come sempre, ambientate nella Firenze degli anni Sessanta e, nei vari libri, vi sono diversi riferimenti a luoghi e locali di Marina di Massa.

 

La serie ha avuto inizio nel 2002, con Il Commissario Bordelli al quale ne sono seguiti altri 7 che sono tradotti in diverse lingue. Tra i più famosi Morte a Firenze, cui sono seguiti La forza del destino e Fantasmi del passato.

 

Ma Vichi scrive anche tanto altro e quest’anno ci presenta il romanzo “Per nessun motivo” (Guanda Editore) che non ha come protagonista il famoso Commissario ma che è una storia altrettanto avvincente, ambientata ai giorni nostri tra il Chianti e Parigi.

 

Il protagonista di “Per nessun motivo” è Antonio Bastogi, ricco industriale, che dopo essersi fatto assorbire per anni dal lavoro si è ritirato sulle colline del Chianti per dedicarsi alle proprie passioni. E a un tratto sarà costretto a scoprire che il passato non è uno scenario immobile, ma è invece dinamico, può trasformarsi in un secondo, mettendo in discussione la memoria di un’intera esistenza. In queste occasioni, per avanzare nel futuro con una nuova consapevolezza, è necessario un grande coraggio. A strappare Antonio dall’apparente quiete delle colline toscane sarà una notizia inimmaginabile, che lo porterà fino a Parigi dove un doloroso viaggio introspettivo lo costringerà a fare i conti con il proprio vissuto e con se stesso.

 

Una storia coinvolgente, una scrittura scorrevole che cattura il lettore dalla prima all’ultima pagina.

 

Naturalmente non mancheranno gli aggiornamenti sul prossimo libro con l’amato Commissario e con i suoi fedeli ed inseparabili amici e collaboratori, tutti molto amati dai lettori. Non mancheranno nuovi aneddoti che Vichi è solito raccontare durante le presentazioni dei suoi libri, rendendo gli incontri sempre vivaci e divertenti.

 

Marco Vichi è tra gli scrittori italiani più conosciuti, ha al suo attivo numerosi racconti e romanzi, scrive su varie riviste e quotidiani locali ed è curatore di antologie come Città in nero, Delitti in provincia, Decameron 2013, La scia nera, uscito qualche mese fa.

 

Ha anche allestito spettacoli teatrali e curato sceneggiature televisive, tenuto laboratori di scrittura in diverse città italiane e presso l'Università di Firenze. Partecipa attivamente all’organizzazione delle numerose iniziative culturali del Comune di Firenze (La città dei lettori, Libro aperto ecc.) e dei comuni limitrofi.

 

Mettete dunque in agenda l’incontro di DOMENICA 23 GIUGNO anche perché in questo periodo Vichi non si concede facilmente, essendo molto impegnato nella stesura del prossimo libro con il Commissario Bordelli. Ma per i lettori di Massa ha fatto una delle poche eccezioni...

 

Un’occasione da perdere! NON MANCATE.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito