massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

Quote Rsa: la posizione di Cofrancesco

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Cos’è questo silenzio assordante sulle quote per i non autosufficienti nelle Rsa e sulle liste di attesa? Il consigliere Comunale e Provinciale Antonio Cofrancesco interviene per far chiarezza su quanto sostenuto solo poche settimane fa, con tanto di conferenza stampa, il consigliere regionale Pd Giacomo Bugliani aveva proclamato a gran voce l’aumento di 4 milioni del fondo regionale e, soprattutto, un aumento del numero di quote. Ora, da un articolo sulla stampa del sindaco Francesco Persiani e dell’assessore Amelia Zanti si scopre che non c’è alcun incremento delle quote, ma solo una ripartizione, e che molto probabilmente anche l’aumento dei fondi da 202 milioni a 206 milioni di euro era già previsto da tempo.

 

Il consigliere Cofrancesco facente parte della commissione sociale e sanità entra nel merito, chiarendo come la commissione sociale, si sia spesa molto su questo delicato tema e che da mesi appoggiando la battaglia della Consulta Provinciale per le disabilità di cui fa parte come consigliere provinciale, è stato prodotto un documento, condiviso con le relative commissioni di Carrara e Montignoso e votato all’unanimità dal consiglio comunale. Oggi si scopre che lo stanziamento della Regione Toscana andrebbe a coprire aumenti giornalieri delle quote sanitarie del 2019 e del 2020 già deliberati due anni fa e che, per quanto riguarda il numero di quote assegnato all’area Nord Ovest, si tratta solo di una redistribuzione di quelle non utilizzate.

 

Eppure il consigliere Bugliani aveva fatto sfoggio del risultato ottenuto e di come quei 4 milioni avrebbero portato ad un aumento dei posti per i nostri concittadini non autosufficienti, quindi ad un abbattimento delle liste di attesa.

 

In chiusura il consigliere Cofrancesco concorda sulla ricostruzione fatta dall’amministrazione comunale che fino ad oggi non sembra aver trovato smentita né dalla Regione Toscana né dalla Asl Toscana Nord Ovest: un silenzio da parte di tutti che, al contrario, farebbe pensare che sia corretto quanto sostenuto dal primo cittadino e dall’assessore. Quella che è sembrata una vittoria, sembra essere piuttosto un programma della Regione già previsto da tempo, ora ben sfruttabile in campagna elettorale.

 

 

Consigliere comunale e provinciale Antonio Cofrancesco

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito