massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Riparte il campionato di Tappini Calcio

Massese grande partenza, Aldebaran annichilito. L’Apuania gioca la peggior partita ma vince. ßeta e Newteam si dividono la posta.

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Il campionato Italiano 2016 è partito ed ha emesso i primi verdetti:

 

Aldebaran-Atletico Massese 0-2
Cervaneros-Apuania 1-2
Napoli-Atltetico Ricortola 3-1 (giocata mercoledi 9 Marzo)
ßeta 1997-Newteam 1-1
turno di riposo: Internazionale

 

Classifica dopo la prima giornata:
 

Atletico Massese, Napoli e Apuania 3 punti
ßeta e Newteam 1
Cervaneros, Aldebaran, Ricortola e Internazionale 0 punti

 

La prima partita si gioca tra Aldebaran e Massese  con Pasquini che arriva ai nastri di partenza carico dopo la vittoria in coppa italia ma al fischio d’inizio sembra che Luca sia rimasto a casa disputando un match all’esatto opposto di quanto visto nella sua cavalcata trionfale. La partita non è particolarmente entusiasmante e le squadre sono piazzate a ben disposte in campo, poche le azioni da gol con la Massese che osa un poco di più rispetto al suo avversario e il gioco creato lo porta a tre conclusioni verso la porta che portano due reti fondamentali. Ad Adelbaran riesce poco o nulla e i tiri, sporadici, non centrano quasi mai la porta. Una vittoria che da morale a Ricci e gli consente di fare punti contro un avversario che arrivava in ottima forma. Per Luca un arresto inaspettato e sorprendente che potrebbe avere anche effetti positivi. Passata l’euforia della coppa meglio tornare con i piedi per terra, il campionato è un altra cosa e senza continuità non si va da nessuna parte.

 

Il secondo match disputato ha visto la ßeta e la Newteam annullarsi a vicenda in un pareggio tutto sommato giusto. I gialloverdi giocano la solita prestazione con belle azioni alternati da errori banali, movimenti incomprensibili quasi da novellino, nonostante la grande esperienza. Famà fornisce la solita prestazione votata all’attacco giocando senza pensieri, molto più tranquillo delle uscite precedenti. Commette l’errore di farsi riacciuffare da Tagino, che mette cuore e volontà, al di la degli errori citati. Un punto che, tutto sommato,  può star bene a tutti e due, iniziare il torneo senza perdere rende il picchiere mezzo pieno. ßeta da rivedere perché non sempre il cuore basta per imporsi, Newteam giocherellona come sempre.

 

E’ l’ultimo match in cartello a tirare fuori quello che non ti aspetti. Antompaoli è in grande spolvero e gioca una partita da assoluto protagonista e con Ceccarelli in grande difficoltà. Cervaneros che dimostra la crescita tecnica ma conferma anche il suo gioco non proprio eccelso, sopratutto quando prende troppa confidenza andando a rischiare oltre il dovuto. Alessio passa in vantaggio mentre Mario è allo sbando e rischia di capitolare ma sono i legni a salvare l’Apuania, almeno 4 quelli colpiti clamorosamente da Antompaoli. Nonostante questo Mario, pur non riuscendo ad imporre il proprio gioco, riesce comunque a pareggiare i conti per poi ribaltare la gara allo scadere del secondo tempo. Per Ceccarelli, quindi, una partita che dimostra in pieno quello che sarà il tema di tutto il torneo, il livello si è alzato e non si può scendere in campo credendo di aver già vinto. La sconfitta alla prima giornata è stata solo sfiorata ed è una vittoria che a fine stagione potrebbe pesare molto, perché vincere quando la situazione poteva andare diversamente da sempre qualcosa in più. Alessio, invece, dimostra di poter essere la mina vagante di questo torneo.

 

Prossima giornata:

Cervaneros – Internazionale
Newteam – Aldebaran
Ricortola – ßeta 1997
Apuania – Napoli
Riposo – Ateltico Massese

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito