massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

Mercati Azionari: commento di pre-apertura del 25.09.2013

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Anche ieri la borsa italiana, si è dimostrata più tonica rispetto alle altre piazze finanziarie. Dopo tutto, il FTSE MIB, è decisamente indietro rispetto alle perfomance dei listini mondiali e, tale gap, non potrà essere più recuperato. L’Italia, in altri termini, ha perso 4 anni di continui rialzi dei listini azionari che hanno permesso alle economie di quei paesi (Germania, America, Cina, Giappone, Brasile etc) di sostenere il benessere/consumi dei loro cittadini. Il settore immobiliare e quello automobilistico in America, ha ripreso a salire (dati ultimo Beige Book), con tutti gli effetti virtuosi che questo, è capace di generare nell’indotto. Ieri a Ballarò (trasmissione televisiva – RAI 3), è intervenuto il ministro Fassina e in un istante, abbiamo tutti capito, perché l’Italia sia, industrialmente parlando, diventata la cenerentola dell’Europa. Ritorniamo a noi, l’apertura delle borsa è prevista incerta e sulla parità. Tale tono verrà portato avanti fin alle ore 15.30 quando la borsa a stelle e strisce aprirà i battenti delle contrattazioni. Interessante, da monitorare, è il cambio euro/dollaro. Per chi vuole investire nelle valute, il superamento della soglia di 1.37 potrebbe rappresentare un ottimo punto di entrata per il  medio e lungo periodo. Per quanto riguarda il reddito fisso rimane ancora interessante, il BPT 4% Scad. 2037. Non possiamo non rilevare che questo quotava, una decina di giorni fa, anche a 88 contro il 90.24 di ieri. Banche e Fiat rimangono i titoli da preferire. Buon Trading.                       

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito