massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Marina di Carrara

Venerdi al Planetario, i risultati astronomici del 2013

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Proseguono i consueti incontri quindicinali, in questo periodo invernale, presso il planetario comunale "A. Masani" di via Bassagrande a Marina di Carrara. Questo venerdì, 24 gennaio, alle ore 21,15 sarà la volta di un incontro dal titolo "Ultime notizie dal cielo". Si tratta di un appuntamento ormai abituale presso il planetario e che, ad ogni inizio anno, è dedicato alla presentazione delle più significative scoperte ed ipotesi astronomiche dell'anno da poco concluso. Stasera si spazierà quindi dalle scoperte provenienti dalle sonde che orbitano intorno a Saturno o Mercurio, alla caduta del meteorite in Russia, dalle comete che (nel bene o nel male) han fatto parlare di se in quest'anno, alla ricerca di pianeti extrasolari che sta avvicinandosi a grandi passi a ritrovare pianeti di tipo terrestre attorno ad altre stelle. L'appuntamento, come al solito, si articola in tre parti: dopo lo svolgimento del "tema" della serata, si avrà poi una simulazione, sotto la cupola del planetario, dei movimenti del cielo e delle principali costellazioni visibili in questo periodo, per terminare, se il meteo lo permetterà, con l'osservazione diretta all'aperto (grazie anche a telescopi) dei principali oggetti astronomici visibili nel cielo in questo periodo (fra cui il pianeta Giove). Data la limitatezza dei posti disponibili si suggerisce la segnalazione della propria partecipazione, via sms o segreteria telefonica (333/1731533), o tramite il sito internet del planetario stesso: [email protected].

 

In foto: una immagine della cometa ISON, la grande attesa mancata del 2013.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito