massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Campionato Tappini Calcio

Il Napoli è campione d’Italia! Terzo titolo per De Sury

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

E’ stata una serata memorabile ed intensa quella di Armando De Sury, oltre un' ora e mezza di gioco che l’hanno consacrato campione italiano per la terza volta. La finale contro l’Internazionale di Andrea Biagi è stata la partita perfetta un secco due a zero che hanno piegato il quattro volte campione italiano. Una vittoria mai in discussione ottenuta con una prestazione maiuscola, seppur i nerazzurri possano recriminare per alcuni pali presi, i partenopei hanno mantenuto il controllo del gioco per gran parte del match legittimando il successo. Prima della finale De Sury ha dovuto vedersela contro l’Aldebaran di Pasquini pareggiando per 0-0 in un incontro ricco di occasioni per entrambi durante il quale Luca ha dimostrato di aver pienamente meritato la qualificazione alle semifinali ma ha trovato un super Armando che, tra i pali, ha parato ogni tentativo che centrasse la porta. Grazie alla posizione in classifica accede alla prima finalina dove trova una volenterosa ßeta (qualificata grazie al 2-2 contro l’Apuania al termine di un incontro emozionante con i gialloverdi che conducevano 2-0 al termine del primo tempo e si sono fatti rimontare rischiando una clamorosa eliminazione). Tagino passa in vantaggio molto presto grazie ad un calcio di punizione ma poi commette l’errore di scoprirsi eccessivamente in cerca del secondo gol e subisce la rete del pareggio. A pochi secondi dalla fine va vicino al gol ma il pareggio è comunque il risultato più giusto e Dino ottiene la finalissima grazie alla seconda posizione ottenuta in campionato. Rimane l’ultimo match, quello contro Andrea prima del tripudio. Una festa davvero che celebra il terzo titolo del Napoli, l’Internazionale non è più l’unica squadra a detenere la stella, dopo 16 anni anche Armando potrà fregiarsi di questo grande riconoscimento (in Tappini la stella viene assegnata ogni 3 scudetti). Si chiude dunque un' avventura durata due mesi e tutti possono brindare al campione, al campionato, all’amico.

 

 

Riepilogo risultati

 

Semifinali

Napoli-Aldebaran 0-0 Napoli qualificato in virtù della posizione in classifica
ßeta 1997-Apuania 2-2 ßeta qualificata in virtù della posizione in classifica

 

Finalina

Napoli-ßeta 1997 1-1 Napoli qualificato in virtù della posizione in classifica

 

Finalissima

Napoli-Internazionale 2-0

 

Nella foto: Armando De Sury

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito