massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).
  • Notice: Undefined variable: element in _link_sanitize() (line 445 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/link/link.module).

regione toscana

  • Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).
  • Notice: Undefined variable: element in _link_sanitize() (line 445 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/link/link.module).

contrasti Comune - Regione Toscana

Continua il braccio di ferro tra Cenni e la Regione

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Durante il dibattito di "Prato Incontra", tenuto ieri sera al Teatro Metastasio per celebrare l’Unità d’Italia, il sindaco Roberto Cenni ha portato al centro della discussione temi di grande attualità. Alla domanda su quali risposte abbiano ottenuto i progetti presentati dal Comune alla Regione, il sindaco ha detto: “Risposte? Se ne fossero arrivate, ci avremmo almeno capito qualcosa. Mi si rimproverano tanti no, e me ne assumo la responsabilità, ma tutti hanno una valida ragione in difesa degli interessi di Prato.

Querelle Cittadella

Tenti: "I Della Valle diranno di essere stati illusi dal PD"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Gianluca Tenti, direttore de Il Giornale della Toscana, è intervenuto telefonicamente a ViolaGol, nota trasmissione radiofonica condotta da Stefano Prizio e Marco Dell'Olio, per commentare le recenti dichiarazioni del consigliere Michele Pierguidi sulla Cittadella Viola, rilasciate nel corso di Domenica Viola in onda su Tvr Teleitalia.
Ecco le principali dichiarazioni di Tenti.
“Le affermazioni di Pierguidi - ha dichiarato - manifestano la mancanza di una linea unitaria del PD in Palazzo Vecchio...ma Diego Della Valle disse che se non c'era la possibilità di fare la

Territorio

Cenni all'attacco della Regione: "Il PIT è il secondo atto in pochi giorni che danneggia Prato"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

E' direttamente il sindaco ad intervenire in merito alla variante al PIT (Pianto di indirizzo territoriale) che riguarda il Parco Agricolo della Piana, approvata   dalla giunta regionale.

Areoporto di Firenze

Banchelli (Pdl) riguardo a Peretola: "Il sindaco ponderi bene le sue scelte"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Prende corpo la discussione riguardo alla possibile realizzazione di una pista parallela all'autostrada per l'aeroporto fiorentino di Peretola e ad intervenire è Gianluca Banchelli, consigliere comunale di Prato del Popolo della Libertà e presidente della I° commissione comunale, che non nasconde le sue perplessità sulla posizione del sindaco e sulla mancanza di un vero dibattito in sede consiliare.

Tramonta definitivamente la Cittadella?

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Lo sviluppo dell'aeroporto Amerigo Vespucci, che prevede la realizzazione di una pista di 2000 metri e la costruzione del nuovo inceneritore comporteranno dei vincoli imprescindibili: il famoso parco della Piana, oltre gli 80 ettari di Ligresti, comprenderà altri settemila ettari che si snoderanno nei comuni di Firenze, Campi, Sesto, Signa, Prato, Calenzano, Poggio a Caiano e Carmignano. Tutto questo per contrastare l'impatto ambientale del termovalorizzatore e l'attività aeroportuale dello scalo fiorentino. In queste aree non sarà possibile realizzare immobili.

Tempi di crisi

La Regione stanzia 250.000 euro per la pallatamburello

Immagine articolo - Il sito d'Italia

In Regione si discute la legge per valorizzare il gioco della pallatamburello. Previsti 250.000 euro di stanziamento. Sembra uno scherzo, ma purtroppo è la realtà di un provvedimento che domani verrà votato in Conisglio Regionale. La proposta di legge è di inziativa dei Comuni di Chiusi, Foiano della Chiana, Monte San Savino, Sinalunga e Torrita di Siena. Tutti parlano sempre della crisi, ma a quanto pare la difficile congiuntura economica non può incidere sul fondamentale gioco della pallatamburello e sul gioco del pallone con il bracciale.

Caso Esprit, i soci danno mandato ai legali

Immagine articolo - italia domani

Qualche riferimento criptico e larvate ipotesi di querela nel comunicato diffuso oggi da Esprit. Dopo un lungo silenzio, l'assemblea dei soci del consorzio (composto da Cisl Toscana, Confcooperative Toscana, Uil Toscana, A.G.C.I. Toscana, progetto Toscana, Banca Etica e CEFORCOOP) si è riunita per stilare una nota di censura sulle "ennesime notizie di stampa relative alle attività di Esprit", dando mandato ai propri legali "di tutelare in tutte le forme possibili il proprio buon nome e la propiria immagine".

Articolata interrogazione del consigliere Pdl

Fotovoltaico, Torselli (PdL) interroga la Giunta comunale

Immagine articolo - italia domani

Il consigliere comunale del PdL Francesco Torselli ha presentato un'articolata interrogazione per le scelte attuate dalla giunta comunale in merito al Progetto regionale del Gas, in particolare sulla dismissione delle quote nella società Toscana Energia Clienti Spa e sui mancati investimenti nel fotovoltaico, scelta fatta invece da altre città toscane.

Regione Toscana e ACF celebrano la giornata del ricordo

Immagine articolo - italia domani

Oggi, in occasione di Fiorentina-Lecce, Regione Toscana ed ACF Fiorentina celebrano la giornata del ricordo delle vittime di Auschwitz e del razzismo.

REGIONE TOSCANA INFLIGGE SANZIONE DI 1MILIONE E 300MILA EURO ALLE FERROVIE

Immagine articolo - italia domani

Arriva una maxi multa alle Ferrovie da parte della Regione per i disservizi causati alla rete toscana dal maltempo. Il presidente Enrico Rossi ha assicurato che la sanzione di 1 milione e 300mila euro sarà utilizzata interamente per rimborsare i pendolari vittime dei disagi del 17 e 18 dicembre. Rossi ha poi detto di aspettarsi dall'amministratore delegato Mario Moretti "un rimborso extra come quello delle Autostrade".

SALDI IN TOSCANA DAL 6 GENNAIO

Immagine articolo - italia domani

I saldi in Toscana partiranno il 6 gennaio come in gran parte delle regioni italiane. Secondo l'ufficio studi della Confesercenti, le famiglie dovrebbero spendere una media di 450 euro, che va a incidere per il 20% sul fatturato del settore. Sempre dai dati della Confesercenti Toscana risulta che il calo degli acquisti natalizi è stato mediamente del 7,1% con punte piu' alte in alcune citta' della regione e particolarmente nel settore dell'abbigliamento. A compromettere lo shopping natalizio ci si è messo anche il maltempo che ha scoraggiato il regalo dell'ultima ora, per questo oggi tra i commercianti c'è grande attesa per i saldi che dovrebbero compensare i mancati introiti.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito