massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

Pdl

Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

Lavori stradali

Lavori su via Labriola: "Grazie Calamai, per una volta ci hai ascoltati"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Riceviamo e pubblichiamo una nota da parte di Cosimo Zecchi, capogruppo PDL al comune di Montemurlo, in merito all'avvio dei lavori su via Labriola. "Noto con piacere che per una volta è stata ascoltata la voce dell'opposizione che da tempo chiedeva di riasfaltare via labriola. Richieste che in passato erano terminate con un voto contrario alla nostra mozione.

Spreco di denaro pubblico

Donzelli (Pdl) denuncia: "Oltre 4 milioni per comprare un immobile inutilizzabile"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

«L'Azienda Sanitaria di Firenze ha speso oltre 4 milioni per comprare un immobile inutilizzabile e con l'ombra della vicenda giudiziaria Quadra sulle spalle».

Riceviamo e pubblichiamo

Costantini (PdL): "Da Pd e Cgil, dichiarazioni populistiche e demagociche"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Riceviamo e pubblichiamo una nota politica a firma del consigliere comunale di Marsciano, Cristiano Costantini, sulla questione della ricostruzione post sisma nel comprensorio marscianese.

La polemica

Flop Fiera: Marmo (PdL) chiede le dimissioni di Viesti

Immagine articolo - Il sito d'Italia

La polemica era dietro l'angolo. Il PdL esce allo scoperto, dopo le discussioni riguardanti la Fiera del Levante, il prezzo dei biglietti e le agevolazioni ai consiglieri regionali. A tal proposito, Il Consigliere PdL, Nino Marmo, Vice-Presidente del Consiglio regionale, tramite la diffusione di una nota, invita il presidente della Campionaria Gianfranco Viesti a dare le dimissioni.

Consiglio Comunale

Scintille tra Giovanni Galli e Riccardo Sarra

Immagine articolo - Il sito d'Italia

'Scintille' oggi in consiglio comunale tra Giovanni Galli, capogruppo di Lista Galli Cittadini per Firenze e Riccardo Sarra, capogruppo di Fli, entrambi usciti in questi mesi dal gruppo del Pdl di Palazzo Vecchio. Proprio la modalità e la tempistica con le quali sono state fatte queste scelte sono state al centro di un botta e risposta tra Galli e Sarra. Il gruppo di Fli è composto da 3 consiglieri, quello di Cittadini per Firenze da 4: tutti e sette hanno lasciato il gruppo del Pdl, che è passato da 14 consiglieri ai 6 attuali (è fuoriuscito anche Massimo Pieri, Udc verso PdN).

Lunedì il ricordo del PDL

11 Settembre dieci anni dopo

11 Settembre dieci anni dopo

Lunedì 12 Settembre, a dieci anni e un giorno dalla tragedia delle torri gemelle, il PDL di Prato ricorderà quella tragica giornata.
Lo farà con un incontro nella sede del PDL di Via Pomeria alle 21.00 dal titolo "La minaccia fondamentalista e l'integrazione islamica. Esiste il rischio Eurabia?".

Caccia alle poltrone

Picchi: "La scelta di Galli Sindaco fu disastrosa - se fosse coerente dovrebbe dimettersi"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

"Quella di Giovanni Galli sindaco fu una scelta disastrosa dell'ultimo momento ed anche il Pdl dovrebbe fare un mea culpa in quanto la sua candidatura non era adeguata allasfida per Firenze” - lo dichiara il deputato Guglielmo Picchi a seguito delle dimissioni dI Giovanni Galli dal PDL.
“Ritengo che quella di Galli sindaco e leader dell'opposizione in Palazzo Vecchio dopo abbiano sfasciato il gruppo consiliare comunale del Pdl.

Palazzo Vecchio - Reazioni

Bianchi: "Se Galli non si riconosce nel PDL, si dimetta"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

«Gli elettori di Giovanni Galli lo hanno votato come candidato del maggior partito del centro destra, il Pdl, e quindi se si sente così lontano dallo stesso partito, l'unica scelta corretta, invece di ringraziare chi lo ha portato in Palazzo Vecchio, sarebbe quella di dimettersi da ogni incarico e non occupare un posto che oggi non gli è gradito».

Riceviamo e pubblichiamo

I consiglieri Felicioni e Perari replicano al no di Boccali al palio storico

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei consiglieri comunali Pdl, Michelangelo Felicioni e Massimo Perari, al no del sindaco di Perugia, Wladimiro Boccali, sull'eventualità di un palio storico nell'acropoli perugina.

La nota politica

Ferro di Cavallo, continuano le proteste dei residenti, insostenibile il livello di microcriminalità e spaccio

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Non sono servite a nulla le ripetute richieste avanzate negli ultimi tempi da parte dei cittadini residenti a Ferro di Cavallo. La sicurezza rimane una chimera.

Vernio

Curcio (PDL) attacca Cecconi: esclusi dalla commissione senza motivo

marco curcio

Esordisce così il consigliere comunale del PDL Marco Curcio in un a lettera aperta inviata ai giornali. Il motivo che ha acceso l'ira del consigliere sta, a suo dire, nella totale mancanza di collaborazione dimostrata dall'Amministrazione Comunale e in particolar modo dal Sindaco Cecconi nei riguardi della minoranza.

La denuncia

Alfarano (PdL): "Barletta tra topi, zanzare e cattivi odori"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

“Barletta versa in una situazione igienico-sanitaria precaria”.La denuncia giunge dal consigliere regionale e comunale Pdl Giovanni Alfarano che nella giornata di oggi ha protocollato un’interrogazione consiliare indirizzata al Sindaco Nicola Maffei al fine di garantire un miglior servizio di pulizia della Città di Barletta.

Politica

PdL: "Incomprensibili tanti no al test antidroga"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

“Perché tanti distinguo e tante ritrosie verso la proposta di un test antidroga per gli amministratori del Comune di Perugia? La nostra iniziativa – sostengono Varasano Castori Romizi Prisco e Scarponi (PdL) -, lo ribadiamo, è seria,  non è una barzelletta, come ha detto qualcuno. Abbiamo il triste primato europeo per le morti da overdose.

PDL vs Renzi

Altro che afa - Pioggia di "premi" ai dipendenti comunali

Immagine articolo - Il sito d'Italia

La crisi avanza, il sindaco Renzi fa un gran parlare di ‘tagli’ alla macchina della politica e di risparmi di gestione sulla organizzazione amministrativa, però anche quest’anno a luglio sono stati erogati 5 milioni e settecentomila euro di premi risultato agli oltre quattromila dipendenti del Comune di Firenze.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito