massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

Assistenza anziani

Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

Nuovo regolamento

Fino a 500 euro per assistere anziani non autosufficenti

Immagine articolo - Il sito d'Italia

E' stato presentato questa mattina in conferenza stampa alla presenza dell'assessore alla Salute Dante Mondanelli e del direttore della Società della Salute Riccardo Poli, il nuovo regolamento di area pratese per gli assegni di cura alle famiglie per assistere anziani non autosufficenti.

La denuncia dell'ADINA

Cosa succede nelle RSA?

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa dell'ADINA (Associazione per la Difesa dei Diritti della Persone non Autosufficienti) dove si denuncia il progressivo peggioramento dei servizi offerti agli assistiti nelle strutture per le quali i familiari sono costretti a spendere circa 3500€ al mese.

Cosa succede nelle RSA?

Rivoluzione nei Servizi Sociali

Saccardi: "SERVIZI ALLA PERSONA A UNA SVOLTA, PRONTA NUOVA ORGANIZZAZIONE"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Stop alla dispersione dei servizi sociali e sanitari. L’organizzazione dei servizi alla persona sta per essere rivoluzionata. Lo ha preannunciato l’assessore alla Politiche sociali Stefania Saccardi, durante la manifestazione “Dammi il 5!”, in corso nel Quartiere 5 dal 2 al 6 maggio.

“Dall’analisi dei dati delle persone assistite dalle diverse strutture – spiega l’assessore – abbiamo individuato quattro fasce di bisogno, in base alle esigenze e alle caratteristiche della popolazione. A queste quattro fasce di bisogno corrisponderanno quattro progetti di risposta, ognuno dei quali farà capo a una struttura ad hoc”. Quattro strutture che faranno capo a “un unico polo”: Montedomini. “Montedomini diventerà il grande polo pubblico per affrontare la non autosufficienza e la disabilità – continua l’assessore – qui si faranno i triage, si analizzeranno le esigenze anche dal punto di vista sociale e si deciderà il percorso delle persone”.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito