massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

Politica

Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).
Articoli sulla Politica

STELLA E ALESSANDRI (PDL): ALLARME PER INDEBITAMENTO COMUNE

Immagine articolo - italia domani

"Ogni fiorentino, grazie a questa amministrazione, nasce con un debito di 1375 euro". È quanto sostengono, in una nota, i consiglieri del PdL Marco Stella e Stefano Alessandri. Nel 2010, si legge nel comunicato, "il Comune di Firenze si è indebitato per 495.128.912 euro e le previsioni per i prossimi anni sono maggiori. Soltanto nel 2010 si sono accesi nuovi prestiti per oltre 50 milioni di euro, e per il triennio 2010-2012 sono previsti nuovi mutui per un totale di 150 milioni di euro, 55 milioni per il 2010, 44 milioni per il 2011 e 45 milioni per il 2012".

NEGOZI APERTI IL PRIMO MAGGIO: SINDACATO SUL PIEDE DI GUERRA

Immagine articolo - italia domani

Sindacati sul piede di guerra contro l'apertura dei negozi in occasione del primo maggio. Cgil, Cisl e Uil attraverso una lettera aperta congiunta esprimono sdegno per "l'ordinanza sugli orari commerciali con cui il Comune di Firenze ha indicato, per il secondo anno consecutivo e senza una condivisione, la giornata del primo maggio come deroga alla chiusura obbligatoria per il centro storico".

LAVORO, RALLENTA LA CASSA INTEGRAZIONE MA AUMENTA LA PRECARIETA'

Immagine articolo - italia domani

Piccoli segnali di ripresa sul fronte del lavoro, con un rallentamento della cassa integrazione negli ultimi mesi del 2010, ma il tipo di occupazione che si profila è sempre più caratterizzato dalla precarietà e da un boom di stage e tirocini. Questo, in sintesi, il quadro del lavoro in Provincia di Firenze, illustrato oggi dall'assessore provinciale Elisa Simoni.

PERETOLA, PDL: COSTRUIRE PISTA PARALLELA E STRALCIARE IL PARCO

Immagine articolo - italia domani

"Siamo a favore del potenziamento dell'aeroporto di Firenze e occorre decidere definitivamente sulla pista parallela, ma contestiamo la riconferma del parco della Piana come strumento ordinatorio del territorio, perchè vuol dire bloccare lo sviluppo dell'unica area disponibile per Firenze". E' questa la posizione del Pdl fiorentino sul potenziamento dello scalo di Peretola illustrata dal coordinatore provinciale Nicola Nascosti e dal capogruppo in Provincia Samuele Baldini.

ADDETTA STAMPA DEL 'MAGGIO' LICENZIATA: INSORGE IL PDL

Immagine articolo - italia domani

"Stupore ed imbarazzo suscita la notizia dell'improvvido allontanamento dal lavoro della signora Susanna Colombo dal suo pluriennale incarico in qualità di addetto stampa del Teatro Comunale di Firenze". Questa la presa di posizione espressa in una nota dal capogruppo del Pdl in Palazzo Vecchio, Giovanni Galli, e da i componenti del gruppo consiliare.

UDC CHIEDE OSSERVATORIO PER LINEA 2 DELLA TRANVIA

Immagine articolo - italia domani

Il consigliere comunale dell'Udc Massimo Pieri ha chiesto nell'ambito di un incontro tenutosi stamane in Palazzo Vecchio un osservatorio per vigilare sul corretto svolgimento dei lavori di realizzazione della linea 2 della tranvia. Pieri dopo le ultime discussioni seguite alla storica nevicata ha spiegato: "Non vogliamo che le polemiche di questi giorni distolgano l’attenzione da un altro tipo d’emergenza che dovrà essere affrontata già a partire dal prossimo mese di gennaio, e che è rappresentata dall’inizio dei lavori delle linee 2 e 3 della tramvia.

NUOVO CALENDARIO DEL COMMERCIO. IN CENTRO NEGOZI APERTI IL PRIMO MAGGIO

Immagine articolo - italia domani

Negozi aperti l'ultima domenica del mese, con la possibilita', in centro, di aprire il 1* maggio, un'ipotesi che aveva scatenato polemiche tra favorevoli e contrari a tenere il bandone alzato nel giorno di festa dei dei lavoratori. E' quanto prevede l'ordinanza firmata oggi dal Comune di Firenze per disciplinare gli orari del commercio in sede fissa.

DA GENNAIO STRETTA SULLA VENDITA NOTTURNA DI ALCOLICI

Immagine articolo - italia domani

Giro di vite sulla vendita di alcolici da asporto nelle ore notturne a Firenze. Lo ha annunciato questa mattina in un incontro in Palazzo Vecchio il vicesindaco con delega alle attività produttive Dario Nardella. "Presumibilmente entro gennaio", ha spiegato, dovrebbe essere pronta un'ordinanza per restringere ulteriormente l'orario serale nel quale le bevande alcoliche e superalcoliche da asporto possono essere vendute.

INTERROGAZIONE DI VALDO SPINI SU LICENZIAMENTO AL MAGGIO

Immagine articolo - italia domani

Il capogruppo Valdo Spini ha annunciato un’ interrogazione al Sindaco di Firenze in quanto Presidente della Fondazione Teatro del Maggio Musicale Fiorentino per chiedergli "se non abbia intenzione di intervenire per restituire alla Fondazione Teatro del Maggio la continuità dell’opera del direttore del Servizio Stampa Susanna Colombo".

MUGNAI (PDL): TRENO REGIONALE BLOCCATO TRE ORE IN GALLERIA

Immagine articolo - italia domani

"In una Regione che si reputa civile, non e' tollerabile che un treno rimanga fermo in galleria per 3 ore delle quali oltre un'ora, senza luce ne' riscaldamento. Eppure e' quanto e' accaduto questa mattina a tanti aretini e valdarnesi che si recavano al lavoro a Firenze con il treno regionale n. 3164". Lo afferma, in una nota, il consigliere regionale Pdl Stefano Mugnai, annunciando un'interrogazione in merito.

IL CASO DI VIA ARNOLDI E DELLA COLLINA DI BELLOSGUARDO IN PARLAMENTO

Sulla cementificazione della collina di Bellosguardo è stata presentata un'interrogazione parlamentare dal deputato PD Bucchino al ministero per i Beni e le Attività culturali e a quello per l’Ambiente e la tutela del territorio, per sollecitare un intervento e una risposta in merito ad alcuni aspetti della gestione urbanistica di numerose aree del territorio fiorentino. "In questa area di pregio paesaggistico, nel cantiere di Via Arnoldi zona Soffiano, dove fino a pochi anni fa non si potevano nemmeno costruire delle serre o impiantare alberi di alto fusto, si stanno costruendo tre palazzine di cemento di tre piani che potrebbero causare un danno ambientale grave e irreversibile".

CALDEROLI SMENTISCE BARATTO FEDERALISMO-LEGGE ELETTORALE

Immagine articolo - italia domani

Arriva secca attraverso una nota la smentitadi un accordo tra Lega, Fli e Pd per concludere l'iter della riforma federale in cambio di una nuova legge elettorale. "Come spesso accade nelle interviste con il quotidiano 'la Repubblica' - dichiara Calderoli - dici fischi nell'articolo e poi nel titolo appare fiaschi. Non ho mai proposto uno scambio tra il federalismo fiscale e la legge elettorale, come invece sembrerebbe apparire dal titolo della suddetta intervista.

FIAT, LA NUOVA ERA DI MIRAFIORI

Immagine articolo - italia domani

"Per lo stabilimento di Mirafiori inizia una nuova fase della vita. E adesso faremo partire gli investimenti previsti nel minor tempo possibile". Per Sergio Marchionne, amministratore delegato della Fiat, l'accordo firmato ieri dai sindacati, fatta eccezione per la Fiom, e dall'azienda, "è il miglior regalo di Natale che potessimo fare alle nostre persone. Ora - aggiunge - bisogna lavorare per realizzare il contratto collettivo specifico per la joint venture che consentirà il passaggio dei lavoratori alla nuova societa' Fiat-Chrysler".

DE ZORDO: "PUBLIACQUA RESTITUISCA IMMEDIATAMENTE I 20 MILIONI PRESI AI FIORENTINI"

Immagine articolo - italia domani

"Publiacqua restituisca i 20 milioni di euro prelevati dalle tasche dei fiorentini come deposito cauzionale considerato che l'assemblea dei Comuni ha definito indebito tale balzello". E' quanto ha dichiarato Ornella De Zordo di perUnaltracittà commentando la decisione dell'Ato 3 del 17 dicembre scorso.

NARDELLA SULLA TASSA DI SCOPO: E' POLEMICA CON GLI ALBERGATORI

Immagine articolo - italia domani

Il vicesindaco Dario Nardella interviene sulla questione della tassa di scopo oggetto dell' ormai famoso incontro ad Arcore tra il sindaco Renzi e Silvio Berlusconi e afferma "Sarebbe da irresponsabili non accogliere la disponibilità del Presidente del Consiglio a introdurre un prelievo connesso ai flussi turistici, come quello già in vigore a Roma”. Il premier infatti si è detto favorevole a "tassare con un euro al giorno i turisti", anche città come Firenze e Venezia.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito