massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

Cronaca

Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).
Articoli su fatti avvenuti in città

Troppe le parole che secondo il genitore sarebbero false, lui dice: "Se ne occuperà l'avvocato"

Elisa benedetti, il padre chiede la verità

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Sarà eseguita domani l'autopsia sul corpo di Elisa Benedetti, la ragazza di 25 anni, di Città di Castello, trovata morta ieri in un bosco alla periferia di Perugia. Gli accertamenti, affidati alla dottoressa Annamaria Verdelli, dovranno stabilire se la ragazza sia morta di freddo, come ipotizzato dagli inquirenti, oppure se vi siano state altre cause a provocare il decesso.

L'uomo aveva una siringa infilata nel braccio

Trovato morto dentro la sua auto imprenditore di Petrignano di Assisi

Immagine articolo - Il sito d'Italia

E’ stato trovato all’interno della sua auto con una siringa ancora infilata nel braccio G.L., di 43 anni, imprenditore di Petrignano di Assisi. L’uomo era scomparso da ieri pomeriggio, e sembra che la moglie abbia denunciato il fatto questa mattina alle 4,30 ai carabinieri di Assisi. Poi il ritrovamento dell’auto, una Audi A4, in via della resistenza a Ospedalicchio di Bastia Umbra e la triste scoperta. A riferire del ritrovamento del corpo sono stati i vigili del fuoco di Perugia. Ora indagano i Carabinieri di Assisi insieme a quelli di Bastia Umbra.

Comprava pasticche dall'India a 40 centesimi

Torino, Vende farmaci abusivi per la virilità, denunciato architetto

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Aveva allestito un vero e proprio commercio internazionale di medicinali per la virilità, con un sito Internet dedicato e spedizioni su tutto il territorio nazionale. I farmaci, che lui acquistava a 40 centesimi l'uno e rivendeva a sette euro, erano però contraffatti, privi dell'Autorizzazione per l'Immissione in Commercio e provenivano da fantomatiche aziende farmaceutiche dell'India.

Duro colpo ai Casalesi

Camorra, sequestrati beni per 15 milioni al clan Bidognetti

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Duro colpo al clan camorristico dei Casalesi. I carabinieri del comando provinciale di Caserta, di concerto con il nucleo di polizia tributaria della guardia di finanza, hanno fatto scattare un blitz contro Carmine Diana, 56 anni, ritenuto dagli investigatori contiguo al potente clan del gruppo Bidognetti. L'operazione ha fruttato un sequestro di beni per 15 milioni di euro.

Un modenese su 5 impegnato nel sociale

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Un trend in continuo aumento, quello dell'impegno nel volontariato, che fa registrare numeri record sul territorio della nostra provincia.

Comunità cinese

Tenta di uccidere la collega mentre lavorano

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Ancora un episodio di degrado e violenza nella comunità cinese. Movente, forse, la gelosia. La scorsa notte, intorno all'una, un uomo di 35 anni ha colpito ripetutamente all'addome con un utensile accuminato una compagna di lavoro, di 40 anni, causandole ferite gravissime ed emorragie. Il fatto è accaduto all'interno di una pelletteria di San Colombano, frazione di Scandicci. Feritore e vittima sono entrambi operai cinesi; lui abita a Scandicci, lei a Lastra a Signa. L'uomo è stato arrestato dai carabinieri; dovrà rispondere di tentato omicidio.

Un banale intervento alla colecisti diventato un calvario

A giudizio due chirurghi di Careggi per omicidio colposo

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Era morto per un banale intervento alla colecisti. Il PM aveva chiesto l'archiviazione per i medici, ma il GIP ha ordinato l'imputazione coatta. Omicidio colposo, è il capo d'accusa per i due chirurghi dell'ospedale di Careggi che avevano in cura Carlo Diani, 73 anni, morto il 12 febbraio 2009 dopo che, sei giorni prima, si era sottoposto all'intervento. L'intervento fallitoa causa della lesione della principale via biliare, ma i medici non se ne erano minimamente accorti.

Cariche e lacrimogeni all'Orientale

Napoli, Università scontri fra studenti e forze dell'ordine

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Momenti di tensione tra studenti e forze dell'ordine nei pressi dell'università Orientale di Napoli con i poliziotti che hanno risposto con le cariche a un lancio di bottiglie da parte degli studenti. Tutto è successo quando un corteo di studenti è transitato alle spalle dell'università, dove pochi agenti, una decina, stavano completando le operazioni di sgombero dei locali dell'ex mensa universitaria occupata in precedenza da gruppi di studenti. Sono volate bottiglie contro gli agenti, che hanno trovato rifugio nei locali dell'ex mensa dove si barricati in attesa dei rinforzi.

La ragazza, di Olmo, è stata subito trasportata al Santa Maria della Misericordia

Cade dal secondo piano, sedicenne grave

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Altra tragedia dello stesso tipo nel perugino: una 16enne è precipitata dalla finestra al secondo piano della sua abitazione ubicata nella zona di Olmo. La giovane è stata ricoverata in gravi condizioni all'ospedale Santa Maria della Misericordia. Secondo quanto si è appreso la ragazza è in prognosi riservata ed ha riportato un grave trauma cranico e varie fratture. Sulla vicenda sono in corso accertamenti da parte della Polizia di Perugia.

Sarà l'autopsia a chiarire ogni dubbio

Elisa Benedetti, sul corpo niente segni di violenza

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Non ci sono segni di violenza nè di lesioni sul cadavere di Elisa Benedetti, la studentessa di Citta' di Castello trovata morta in un bosco a nord di Perugia questa mattina. 

Concorso “manifesto del vino 2011”: vincitori anche a Marsciano

Immagine articolo - Il sito d'Italia

I comuni italiani a più alta concentrazione di produzione viti-vinicola, riuniti nel Consorzio delle Città del Vino hanno assegnato i premi per l’annuale concorso per il manifesto dell’annata. Il primo premio è andato a Giovanni Medardi di Marsala, autore di un bozzetto di vite d’oro che ha raccolto il favore unanime della giuria, ma anche per l’Umbria sono arrivate soddisfazioni.  La scelta e' stata fatta tra più di 1.700 bozzetti giunti da tutto il paese; un record assoluto, rispetto alle ultime annate del concorso.

Imbrattata la lapide in Largo martiri delle Foibe

Foibe: sfregio alla targa commemorativa

Immagine articolo - Il sito d'Italia

«A pochi giorni dalla commemorazione del 'Giorno del Ricordò ignoti hanno infangato la memoria delle vittime delle violenze titine imbrattando la targa di Largo Martiri delle Foibe a Firenze». È quanto spiega in una nota l'esponente del PdL Francesco Torselli. Il Consigliere comunale rivolge un appello al sindaco di Firenze Matteo Renzi «affinchè sostituisca subito la targa danneggiata in vista di tutte le commemorazioni previste nei prossimi giorni.

Sulla vicenda indagano i Carabinieri di Foligno, Assisi e Todi

Foligno, in due rapinano tabaccaio e si portano via 27mila euro

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Brutto lunedì per un tabaccaio di Foligno, che questa mattina è stato rapinato da due malviventi che armati di pistola gli hanno intimato di consegnare loro tutti gli incassi che lui stava andando a depositare in banca. Dopo avere consegnato loro i soldi, sembra fossero 27mila euro, i due sono fuggiti. Sulla vicenda indagano i Carabinieri di Foligno, Assisi e Todi congiuntamente.

E' la fiera più importanted egli Stati Uniti per l'artigianto artistico

L'Umbria all'International Gift Fair di New York

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Si è aperta ieri a New York l'International Gift Fair, importante manifestazione sugli articoli da regalo che vede la partecipazione di 15 aziende umbre per presentare prodotti d'eccellenza nel comparto delle ceramiche e del complemento d'arredo.

Caso Benedetti, conclusa ispezione del cadavere

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Intorno alle 14.30 il corpo della giovane Elisa Benedetti e' stato trasportato in elicottero all'obitorio dell'ospedale S.Maria della Misericordia di Perugia. Le indagini sono condotte dal sostituto procuratore del tribunale di Perugia, Antonella Duchini. Gli investigatori sono ora al lavoro per ricostruire le ultime ore di vita della ragazza di Citta' di Castello.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]
Quotidiano Apuano - vecchio sito