massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

De Pasquale presenta la squadra: "Ecco il nostro assessore al sociale"

“Si tratta di Anna Galleni, avvocato carrarese con una grande sensibilità verso le fasce deboli. Un annuncio accolto con entusiasmo”
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

CARRARA — «Chiediamo ai cittadini il coraggio del cambiamento, certi di rappresentare l’unica vera possibilità di futuro per questa città». Non ha dubbi Francesco De Pasquale, candidato sindaco del Movimento 5 Stelle di Carrara per le amministrative del prossimo 11 giugno, rivolgendosi direttamente ai cittadini durante l’evento “Idee e persone in Comune”, organizzato a Marina di Carrara nella sala della Port Authority, che ha registrato il “tutto esaurito”.

 

I risultati dei sondaggi sembrano legittimare le aspettative dei pentastellati, e De Pasquale non ha voluto perdere l’occasione per un appello all’elettorato. «C’è assolutamente bisogno di portatori sani di cambiamento e vi chiediamo di sostenerci in questa lunga e quotidiana campagna elettorale, di partecipare alle nostre iniziative e, soprattutto, di essere per noi, e a maggior ragione per voi stessi, il seme di un cambiamento di cui la città ha assolutamente bisogno. Siate contagiosi, coinvolgente persone, dedicate un attimo del vostro presente al miglioramento del vostro futuro, siate coraggiosi, come lo sono stati i cittadini e gli attivisti che si sono candidati per il consiglio comunale».

 

Sono stati così presentati, con dei brevi videoclip, i 24 candidati al Consiglio comunale, che riportiamo di seguito: Franco Barattini, 56 anni; Marco Barilli, 53 anni; Cesare Bassani, 55 anni; Barbara Bertocchi, 44 anni; Lucilla Calzolari, 67 anni; Mario Calzolari, 57 anni; Sara Francesca Cucurnia, 37 anni; Daniele Del Nero, 48 anni; Stefano Dell’Amico, 48 anni; Daniele Ghiotti, 29 anni; Gabriele Guadagni, 31 anni; Tiziana Guerra, 44 anni; Mauro Lancioni, 62 anni; Ivan Lenzoni, 46 anni; Giovanni Montesarchio, 30 anni; Marzia Gemma Paita, 48 anni; Michele Palma, 48 anni; Anna Maria Piombino, 46 anni; Daria Raffo, 44 anni; Daniele Raggi, 46 anni; Francesca Rossi, 44 anni; Giacomo Santini, 49 anni; Elisa Serponi, 33 anni; Nives Spattini, 59 anni.

 

Il consigliere Matteo Martinelli, già designato per le deleghe a bilancio, patrimonio e società partecipate, ha illustrato ai presenti la piattaforma bilancio civico. «Si tratta di un software — ha sottolineato — che permetterà una vera trasparenza nella nostra azione amministrativa, permettendo a chiunque lo desideri di analizzare ogni singola voce del bilancio comunale».

 

Ma il momento clou della serata, sicuramente il più atteso, è stato l’annuncio da parte di De Pasquale del terzo membro della possibile giunta pentastellata. Dopo lo stesso Martinelli e Andrea Raggi, già indicato per l’assessorato ad attività produttive, lavori pubblici ed economia del mare, è stata dunque la volta dell’avvocato Anna Galleni, una professionista molto conosciuta che, dopo essere stata accolta dai presenti con grandissimo entusiasmo, ha illustrato le motivazioni che l’hanno spinta a rendersi disponibile per ricoprire l’incarico: «Sono una carrarina che vive quotidianamente la sua città, e tocco con mano ogni giorno situazioni nelle quali sicuramente l’amministrazione ha avuto più di una responsabilità. Le fasce più deboli vivono difficoltà crescenti, sia che si tratti di anziani, malati o disabili, sia che si tratti di soggetti affetti da dipendenze od oppressi da difficoltà economiche. Sarebbe bello avere la bacchetta magica per risolvere tutti i loro problemi — ha concluso — ma anziché facili promesse, preferisco garantire il massimo impegno e la continua ricerca di soluzioni, per la ricerca delle coperture finanziarie o per soluzioni di natura pratica, che coinvolgano la comunità».

 

Movimento 5 Stelle Carrara

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionemassacarrara@ilsitodimassacarrara.it
Quotidiano Apuano - vecchio sito