massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Comuicato stampa Termoidraulici Confartigianato Massa Carrara

"Normativa sulle emissioni degli F-Gas: troppo gravosi gli adempimenti burocratici per le imprese del nostro territorio"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Torniamo a parlare degli F-Gas (i gas fluorurati) questa la "mission" romana del presidente provinciale dei Termoidraulici Confartigianato, Stefano Giannoni, durante il direttivo nazionale dell'associazione svoltosi nella capitale. Giannoni ha manifestato la forte difficoltà della categoria degli impiantisti davanti all'elevato numero di adempimenti burocratici da svolgere per la gestione dei gas fluorurati: tra i tempi troppo ristretti per il rispetto degli adempimenti, le costose duplicazioni delle informazioni, la ricorrente periodicità degli obblighi e le inutili pratiche da svolgere, un fardello enorme che pesa sulle spalle delle piccole imprese che hanno a che fare con questo tipo di gas. Il Regolamento 517 dell'UE sui gas è stato introdotto la protezione dell'ambiente riducendo le emissioni dei gas fluoruranti ad effetto serra. In particolare la normativa riguarda il controllo delle perdite, gli obblighi di recupero e soprattutto l'obbligo della certificazione delle persone e delle imprese che operano. Tutto questo come sottolineato da Giannoni, comporta per le piccole imprese termoidrauliche del nostro territorio un enorme dispendio di energie per seguire la burocrazia imposta ( l'Italia sempre in ritardo ha recepito la normativa europea in ritardo e aplicando regole, sulla carta, severissime rispetto agli altri paesi della UE) e conseguentemente ingenti costi. Situazione aggravata dal fatto che mentre molte imprese, con sacrificio, si sono adeguate molte altre continuano, in assenza di controlli capillari, a operare nel dispregio della legge.  La soluzione auspicata è l'adeguamento delle norme europee,oltre a un massiccio snellimento delle pratiche burocratiche.

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionemassacarrara@ilsitodimassacarrara.it
Quotidiano Apuano - vecchio sito