massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Massa - Bilancio, assunzioni e mancanza numero legale

La Mosti: "Un po' di chiarezza"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Il bilancio consolidato, comprensivo di tutti i pareri tecnici favorevoli e portatore di un risultato di amministrazione ampiamente positivo, è andato all'attenzione del consiglio a novembre, dopo il passaggio in commissione, in tempi assolutamente compatibili ad evitare sanzioni (per questo atto, l'unica sanzione prevista - che comunque decade nel momento dell'approvazione - è il divieto di assunzioni a qualsiasi titolo). Il piano assunzioni si conclude storicamente alla fine dell'esercizio. E quindi c'era il tempo per le valutazioni e le votazioni. A inizio dicembre, visto l'avvicinarsi della scadenza, l'amministrazione ha chiesto, in sede di capigruppo, di convocare un consiglio comunale ad hoc per mettere in votazione la pratica, evidenziando le criticità che la mancata approvazione avrebbe determinato. Quindi mente chi dice che è mancata informazione o comunicazione e, comunque, un consigliere comunale non può non sapere, non è un cittadino che passa per caso sotto il Comune. Sul tema specifico delle assunzioni, ribadiamo con forza alcuni concetti. Anche se le assunzioni vengono effettuate a fine anno, è necessario che, preventivamente, vengano espletate una serie di procedure, fissate dalla legge, che prevedono tempi abbastanza lunghi (basta pensare che solo per la mobilità generale di livello nazionale è necessario che l'apposito avviso rimanga vigente per 60 giorni). Nel sito del Comune sono visibili tempi e contenuti degli atti propedeutici alle assunzioni. Non discrezionalità dell'amministrazione, quindi. Qualunque insinuazione in tal senso mina la credibilità non tanto della giunta quanto degli uffici comunali dove ci sono professionalità da tutelare, persone venute a lavorare anche il 30 e il 31 dicembre pur di dare una risposta alla città ed ai propri colleghi e pur di vedere concluso un percorso di mesi. Le 10 assunzioni che avremmo dovuto perfezionare il 31 dicembre facevano parte di un piano occupazionale che finalmente, dopo anni di blocco di fatto delle assunzioni per la vicenda delle province, vedeva il nostro comune far fronte ad una cronica carenza di personale e ai vuoti creati dai pensionamenti. L'impegno finanziario, già approvato con il bilancio pluriennale, era consistente (370.000 € circa).Avremmo così risposto alle esigenze dei cittadini e anche dei lavoratori del Comune ai quali viene costantemente chiesto di svolgere ulteriori compiti. Non aver potuto effettuare le assunzioni al 31 di dicembre impone di iniziare di nuovo il procedimento con la possibilità di assumere a tempo indeterminato solo dopo l'approvazione del bilancio di previsione 2018. Ulteriore elemento: senza bilancio consolidato NON SONO POSSIBILI ASSUNZIONE DI ALCUN TIPO (anche tempo determinato e interinale). Si potrà procedere solo dopo l'approvazione. Come la mettiamo allora con gli scuolabus per alcuni dei quali, già dalla passata amministrazione, si ricorreva ad alcuni autisti interinali? Si auspica che venerdì, nel consiglio appositamente convocato, si giunga al risultato sperato.
E' singolare che si invochino a più riprese assunzioni di vigili, di educatrici, di tecnici, facendo anche la morale all'amministrazione, e poi si blocchi l'unico atto che potrebbe rendere effettiva questa possibilità. E a chi parla di concorsi, ricordiamo che non si può procedere a bandirne di nuovi fintantoché rimangono vigenti le graduatorie di quelli vecchi, che anche la finanziaria del 2017 ha prorogato al 31 dicembre 2018. Per concludere: nessuno sostiene che con il bilancio consolidato avremmo approvato anche le assunzioni, ma la verità è che non averlo approvato, facendo mancare per ben 4 volte il numero legale, ha reso impossibile procedere alle assunzioni nel 2017 e non approvarlo vorrebbe dire impedire qualunque tipo di assunzione. E' una bella responsabilità di fronte ai lavoratori del Comune, ai lavoratori che avremmo dovuto assumere e, principalmente, ai cittadini.

 

Elena Mosti
Assessore promozione del territorio e pari opportunità
Comune di Massa  

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionemassacarrara@ilsitodimassacarrara.it
Quotidiano Apuano - vecchio sito