massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

Lunedì 21, eclisse di Luna visibile dalla nostra zona

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Nelle ore prima del sorgere del Sole del 21 gennaio sarà possibile osservare, anche dalla nostra zona, una eclisse totale di Luna. Tale evento astronomico non è poi così raro come si potrebbe pensare. Negli ultimi anni ci sono state alcune eclissi totali ben visibili dalla nostra zona (l'ultima delle quali lo scorso 27 luglio). Per combinazione, con questa eclisse del 21 gennaio inizierà un periodo in cui molte delle prossime eclissi di Luna avverranno in orario in cui il nostro satellite non è visibile dall'Italia, per cui la prossima che riusciremo a vedere dalla nostra provincia sarà il 7 settembre 2025 (e anche di quest'ultima vedremo solo la parte finale dell'evento).

 

Una eclisse totale di Luna si ha quando la Luna si trova a passare esattamente dietro la Terra (rispetto al Sole). In quel caso, nel giro di alcune ore, la Luna entra progressivamente nel cono d'ombra che la Terra proietta dietro di sé, fino ad esserne completamente oscurata (anche se rimane sempre un pò di luce rifratta e filtrata dall'atmosfera terrestre per cui la Luna non scompare completamente alla vista ma assume un coloro rosso-ramato più o meno scuro) per poi progressivamente uscire dall'altro lato dello stesso cono d'ombra della Terra.

 

Dato gli orari dell'eclisse di lunedì prossimo, abbiamo ritenuto "non utile" una osservazione pubblica (col clima invernale!) ma segnaliamo comunque gli orari delle varie fasi dell'eclisse come saranno visibili dalla nostra zona, in modo che, per curiosità o casualità, sia possibile a chi voglia vederne almeno una parte. Dalla nostra zona la Luna comincerà ad entrare nell'ombra alle ore 4:33 (dei nostri orologi), cominciando a scurirsi a partire dall'alto a sinistra. La Luna sarà, in quel momento, alta 33° sull'orizzonte, verso Ovest. La Luna sarà completamente coperta dall'ombra dalle 5:41 alle 6:43 (nel frattempo la Luna si muoverà lentamente, a causa del movimento di rotazione della Terra, e sarà alta sull'orizzonte - verso Ovest / NordOvest - rispettivamente di 22° e 11°). Dopo di che comincerà a riscoprirsi a partire dall'alto fino a essere di nuovo completamente illuminata dal Sole alle 7:50. In questo frattempo continuerà a scendere avviandosi al tramonto, che avverà alle 7:56 Per combinazione, come è già avvenuto lo scorso anno, la Luna sarà anche prossima alla sua massima vicinanza alla Terra (Perigeo) per cui sentirete anche parlare di una "superLuna" (fenomeno che in realtà avviene tutti i mesi senza che ci si faccia granché caso...). A partire dalle 5:30 circa (l'ora esatta dipende dall'altezza delle colline o delle montagne che ciascuno si ritrova in quella direzione, diverse da una zona o l'altra della nostra provincia) sarà possibile ammirare dall'altro lato dell'orizzonte (a SudEst) il sorgere dei due luminosissimi pianeti Venere e Giove.

 

Gruppo Astrofili Apuani

 

Nell'immagine: una foto di una precedente eclisse totale di Luna (3 marzo 2007- foto P. Lazzarotti - GAM)

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionemassacarrara@ilsitodimassacarrara.it
Quotidiano Apuano - vecchio sito