massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Musica

Il tour di Erika Piras nella città dei fiori

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Aveva ricevuto dal preside un solo giorno "di giustificazione" per fare assenza presso il suo liceo musicale (dove è al terzo anno) ed Erika Piras l'ha sfruttato appieno realizzando un vero e proprio tour de force nella città dei fiori: 53 interviste e 9 esibizioni live (tra festival, programmi tv, locali on the road), in cui ha presentato il suo singolo "ARIA", brano finalista di Area Sanremo. Un vero e proprio "all in" tra radio, televisioni, carta stampata e webzine che in questi giorni hanno invaso la città di Sanremo. "La cantante con il violino" (appena 16 anni) ha incontrato tanti noti cantanti che si sono complimentati con lei e le hanno dato preziosi consigli per la sua carriera. Erika, con il suo inseparabile violino e con un abito lungo scuro molto elegante (look insolito per una sedicenne), ha raccontato la sua giornata tipo, composta di scuola al mattino e poi altre 8 ore di studio, tra violino (che studia dall'età di 5 anni), pianoforte, chitarra e canto, esprimendo la sua grande passione per la Musica e dando un segnale forte ai propri coetanei, quello che impegnandosi a fondo, con passione e disciplina, si possono ottenere i propri obiettivi. Quello principale, resta il sogno di salire sul palco dell'Ariston e dopo aver accarezzato la possibilità di riuscirci nel 2017, ci riproverà nel 2018, perché Erika afferma che: "Bisogna sempre provarci, crederci, non c'è nulla da perdere e prima o poi, se si lavora tanto, i risultati arrivano".

 

Link video ARIA:

 

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionemassacarrara@ilsitodimassacarrara.it
Quotidiano Apuano - vecchio sito