massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
Fosdinovo

"Fino al cuore della rivolta. Artisti per la Resistenza"

X edizione 19 aprile – 25 aprile Fosdinovo
Immagine articolo - Il sito d'Italia
Evento
luogo: 
Fosdinovo
 

19 aprile - Torre Malaspiniana

 

ore 17.00 - Inaugurazione della Mostra d’arte collettiva “Artiste/i per la Resistenza 2014” con opere di Jennifer ArenaApollon AvagyanMichele Barcaro, Giulia BerrettoniPedro BianchiniDaniele Brochetelli, Jessica BruschiElia BuffaAlfredo CalassoAlessandra CaliendoGiulia CananziCatia CastellaniSusanna Catalano, Cinzia ChighineDavide CossuMichael CunaSilvia Valentina CuncuMatteo D’AlessandroRonnie FranceschiniAlessio GuanoAnnalisa GuerisoliAntonio LeddaMartina Lorenzi, Lavinia Mancini,  Emalia MattiaPaolo NavalesiLudovica NeriEleonora PellegriHellen RigaMaurizio RossiSilvia ScaringellaDaniela SpaletraClaudia SpinaTekiuen, Francesca UmiltàValentina VadilongaVittorio Vizzini, Giulio Zannol.

 

Dall’11 al 19 residenza artistica a cura di Pier Giorgio Balocchi (Accademia di Belle Arti di Carrara), Simonetta Baldini (Accademia di Belle Arti di Sassari), Paolo Ranieri (Accademia di Belle Arti di Carrara) e Archivi della Resistenza.

La mostra sarà visitabile nei giorni 19, 20, 21, 25, 26, 27 aprile1 maggio dalle ore 10 alle 13 e dalle 15 alle 19.

Saluti di Massimo Dadà (Sindaco di Fosdinovo, Presidente MAR), Lisa Del Sarto (Assessora alla Memoria del Comune di Fosdinovo).

Saranno presenti le partigiane e i partigiani delle sezioni locali delle ANPI di Massa Carrara e La Spezia

 

ore 17.30 - Esercizi di Memoria#10 
“Resistenza collettiva”

Presentazione del progetto SIC (Scrittura Industriale Collettiva) e del romanzo sulla Resistenza “In territorio nemico” (Minimum Fax, 2013), scritto collettivamente da 115 autori. Con Gregorio Magini e altri autori del romanzo.

 

Scheda libro:

Un ufficiale che diserta e intraprende un viaggio attraverso l’Italia devastata dalla guerra. Una ragazza di buona famiglia che diventa una partigiana pronta a uccidere un fascista dopo l’altro. Un ingegnere aeronautico che si nasconde in attesa che passi la bufera. Matteo, sua sorella Adele, il cognato Aldo: sono i personaggi di In territorio nemico, tre giovani separati dalla guerra che, dopo l’armistizio dell’8 settembre 1943, cercano ritrovarsi in un paese in preda al caos. Nei venti mesi terribili dell’occupazione nazista, i tre protagonisti faranno esperienza della battaglia, dell’isolamento, dell’amore, del conflitto con se stessi, fino ad affrontare la prova più difficile: scegliere da che parte stare mentre la morte li minaccia a ogni passo. In territorio nemico è una nuova epica della Resistenza. Un’epopea corale resa possibile dal lavoro di oltre cento ! scrittori e ispirata alle testimonianze di chi la guerra l’ha vissuta e non ha cessato di raccontarla. Un romanzo vivo e toccante che, tenendo ben presente l’eredità di Fenoglio, Malaparte e Calvino, apre una rinnovata prospettiva sull’esperienza tragica e fondativa della seconda guerra mondiale italiana

 

21 aprile - Località Paterna

 

ore 11.00 - Commemorazione al cippo dedicato a Nello Masetti «Carlin», nel 69° Anniversario della morte

 

 

25 aprile - Località Fosso

ore 10.00 – Arrivo Carovana resistente

 

ore 12.00 - Pranzo sociale “prendete ciò che volete date ciò che potete” (prenotare entro il 22 aprile, vedi info)

 

ore 14.30 - Concerto resistente dedicato al 69° Anniversario della Liberazione con: Suonatori Terra Terra Antonio Lombardi,Livio BernardiniMarco RovelliBlanca TeatroSindacato del MojoDavide GiorminiPaolo CiarchiIsabella Cagnardi,Claudio CormioContratto Sociale Gnu_FolkVisibìAntica Rumeria Lagrima de OroLos Caimanos... e altre sorprese!

 

Stand informativi e merenda resistente a partire dalle 15.00

 

Info:  329 0099418 / 3393482891   oppure info@archividellaresistenza.it

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionemassacarrara@ilsitodimassacarrara.it
Quotidiano Apuano - vecchio sito