massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Aulla

Torna il "Premio Lunezia Story"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Aulla, la cittadina che diede i natali al Premio Lunezia nel 1996 grazie a un'idea di Stefano De Martino, torna a respirare l'aria di un tempo, di quando i più grandi cantautori italiani venivano premiati per i testi delle loro canzoni nella suggestiva e storica cornice di Piazza Cavour. Ed è qui che l'amministrazione desidera tornare con il "Premio Lunezia Story", un evento collaterale a quello ufficiale che si è svolto a Marina di Carrara nello scorso mese di luglio, che vuole ripercorrere importanti ed emozionanti momenti vissuti lungo i dodici anni nei quali la manifestazione si è tenuta in Lunigiana.

 

Grazie al delegato agli eventi musicali Leonardo Rosi, artista e componente ancora attivo del Premio Lunezia ufficiale, con la collaborazione della delegata alla cultura Marina Pratici, degli assessorati al turismo e al commercio e con la gioia dell'amministrazione di poter cogliere "l'attimo" per tornare a proporre manifestazioni di prestigio, ha preso dunque forma questa appendice del premio musical-letterario per eccellenza che sarà ricca di sorprese

 

In questa occasione, infatti, non solo verranno omaggiati i grandi artisti della musica italiana, ma i ricordi verranno risvegliati dalla voce dell'attore Riccardo Monopoli, che come da tradizione reciterà i testi, e dalla storica cantante Lordena D'Anghera che si adagerà morbida sulle note dell'orchestra bandistica tutta lunigianese 'Citronella Small Band', scelta proprio per il significato di attaccamento al territorio che questa edizione vuole avere.

 

Inoltre, il Lunezia Story avrà una anche una nota internazionale grazie agli ospiti che saliranno sul palco.

 

A ricevere il Premio International Pop sarà Gazebo, per l'indiscusso successo internazionale ottenuto con la canzone "I Like Chopin".

 

Mentre il Premio International Latin World andrà a Monica Marziota Valdes, la giovane artista nipote di uno dei componenti dello storico gruppo cubano 'Buena Vista Social Club', che sarà accompagnata da Marcus Madrigal, pianista di grande successo mondiale che si è esibito nelle principali sale da concerto del mondo, oltre ad aver ricevuto tre nomination per il Grammy Aword, il più importante premio statunitense nel panorama musicale.

 

"Abbiamo deciso - commenta il patron del Premio Lunezia Stefano De Martino - di sposare l'idea di Leonardo Rosi perché l'appendice storica era già stata prevista ma, soprattutto, ci sembrava un tassello mancante quello dedicato al premio internazionale, per questo abbiamo deciso di concedere il marchio di questa manifestazione che è nata proprio qui, ad Aulla, dove si ricorderanno gli artisti che sono stati premiati a partire dal 1996."

 

"Aulla vuole darsi una caratura che penso si meriti - aggiunge il sindaco Roberto Valettini - per tornare a una città viva. Si tratta di un premio dedicato ai testi letterari ed è sicuramente un appuntamento molto importante al quale guardiamo con attenzione e interesse insieme ad altri eventi che hanno tenuto viva l'estate aullese."

 

"Come direttore artistico, insieme a Marina Pratici ho scelto Gazebo in quanto con la sua canzone ha fatto innamorare tantissime persone oltre ad aver fatto il giro del mondo. Fondamentale in questa edizione è anche l'attaccamento al territorio, così come dimostra la presenza dell'orchestra bandistica composta da musicisti lunigianesi che sarà in grado di farci arrivare la musica al cuore, come solo la musica popolare sa fare."

 

L'appuntamento con la kermesse musical-letteraria è per venerdì 25 agosto alle ore 21 nella storica piazza del centro cittadino, qui la Piuma del Premio Lunezia tornerà a librare leggera tra le note dei grandi artisti che hanno fatto la storia della musica italiana e internazionale.

 

L'Amminsitrazione Comunale

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionemassacarrara@ilsitodimassacarrara.it
Quotidiano Apuano - vecchio sito