massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
Pontremoli

Mazzoni: "Proseguono gli incontri al Caffè Letterario. Sabato prossimo parleremo di fusioni di Comuni"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Sabato 13 febbraio, alle 18, al Caffè Letterario, parleremo di fusioni di Comuni. Quattordici Comuni in Lunigiana sono troppi. Bisogna arrivare a una Lunigiana a tre o a quattro comuni. É uno dei primi punti del nostro programma: non si tratta semplicemente di un restyling dell'architettura istituzionale. É un progetto ambizioso, dal quale passa il futuro di Pontremoli e della Lunigiana. Da soli si muore: continuare con quattordici Comuni vorrebbe dire più costi per i cittadini, servizi meno efficienti, ma soprattutto mancanza di una visione complessiva e unitaria di sviluppo. Dobbiamo pensare alla Lunigiana come a un unico territorio. Un esempio su tutti, il turismo: dobbiamo far crescere, far conoscere e promuovere il marchio Lunigiana. Fondersi non vuol dire perdere identità o servizi. Oggi le fusioni sono un'opportunità storica, anche in termini economici. Vedremo insieme quali sono i vantaggi concreti previsti dalla disciplina della Regione e dello Stato. É fondamentale capire e conoscere questo strumento. Oggi si va in quella direzione. E questa volta la Lunigiana non può e non deve rimanere indietro. Pontremoli, per ciò che rappresenta da sempre, deve essere il riferimento e la guida di questo percorso. Ma le fusioni non possono e non devono essere imposte dall'alto: dobbiamo arrivare a quella meta con un cammino che i lunigianesi dovranno fare tutti insieme, tutti uniti. Per questo, vogliamo parlarne con le persone, confrontarci con loro, capire insieme come superare ogni possibile ostacolo. Ormai da anni, sia in consiglio comunale che fuori dalle sedi istituzionali, dico che quella è la via. Adesso è il momento di parlarne con tutte le persone che vivono e fanno vivere il territorio: su questo, come su tutte le grandi scelte strategiche, soltanto insieme a loro potremo trasformare il sogno in realtà.

 

Francesco Mazzoni

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionemassacarrara@ilsitodimassacarrara.it
Quotidiano Apuano - vecchio sito